Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

{mosimage}

L'Istituto agronomico mediterraneo di Bari ha organizzato due eventi nel quadro delle 'Giornate per la Cooperazione Italiana' promosse dal ministero degli esteri con il patronato del presidente della Repubblica. Nella mattinata del 3 dicembre, nel campus dell'Istituto, a Valenzano, si terra' una tavola rotonda sul tema 'Mediterraneo, Balcani e gestione sostenibile delle risorse naturali'. Nella serata dello stesso giorno, nella Fiera del Levante, e' in programma un concerto con la 'World Youth International Orchestra' e il gruppo italo-palestinese Radiodervish.

Alla tavola rotonda parteciperanno, tra gli altri, il direttore dell'Iam, Cosimo Lacirignola, il presidente della Regione Puglia, Raffaele Fitto, e i rettori delle universita' pugliesi, Giovanni Girone, Salvatore Marzano, Oronzo Limone e Antonio Muscio e, per la Comunita' delle universita' del mediterraneo (Cum), Cosimo Notaristefano. Il concerto alla Fiera del Levante comincera' alle 20,30. La 'World Youth International Orchestra' e' composta da 22 giovani musicisti provenienti da cinque continenti. Con la direzione del maestro Giuranna, eseguira' brani dell'antico repertorio popolare mediterraneo, il concerto per due violini ed orchestra di Bach e ad arie e danze di Respighi. Il gruppo dei Radiodervish eseguira' musiche etniche della regione mediterranea. Oltre ai due eventi in programma venerdi' prossimo, l'Iam di Bari ha organizzato incontri con gli studenti baresi del liceo Scacchi e dell'istituto Margherita, ai quali il direttore, Cosimo Lacirignola, ha illustrato le opportunita' di lavoro offerte dalla Cooperazione internazionale.

Fonte: Ansa Balcani