Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

{mosimage}

Si terrà domani per l’intera giornata, nella biblioteca nazionale d’Albania, a Tirana, il meeting interbibliotecario italo-albanese promosso nell’ambito del progetto Interreg III A Biblio.Doc-Inn, che vede nel ruolo di partner project leader la biblioteca multimediale del Consiglio regionale della Puglia, Teca del Mediterraneo. Sono previste sessioni di lavoro sul new public management applicato alle biblioteche, con la partecipazione di docenti universitari e di bibliotecari, sugli Infopoint Europa, sui bollettini tematici bibliografici bilingue. In particolare sarà illustrata ai bibliotecari albanesi l’esperienza progettuale e operativa relativa alla Carta dei servizi di Teca del Mediterraneo, strumento di ’collaborazione virtuosa tra utenti e strutture pubbliche. Porteranno il saluto ufficiale l’ambasciatore italiano in Albania, il console italiano di Scutari, il sindaco di Tirana e il ministro albanese per la cultura. In chiusura del meeting, animato dalla partecipazione attiva degli operatori di oltre 40 biblioteche pubbliche d’Albania, la cerimonia di conferimento del primo premio di best practice a un bibliotecario albanese.

Fonte: Gazzetta on the web