Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

{mosimage}

Un Memorandum d’Intesa per il rafforzamento della cooperazione bilaterale tra l’Italia e il Montenegro – da realizzarsi anche tramite la partecipazione delle piccole e medie imprese – è stato sottoscritto a Podgoriza lo scorso 8 maggio 2006 dal Direttorato per lo Sviluppo delle piccole e medie imprese del Montenegro (Dr. Zoran VucKevic) e dall’OICS (Dr. Mario Gay).L’accordo siglato tra le due istituzioni permetterà a Regioni e Province Autonome Italiane e Istituzioni Montenegrine di realizzare azioni congiunte volte al rafforzamento delle imprese dei due Paesi in un quadro di sviluppo locale sostenuto dalle rispettive amministrazioni.La gamma d’interventi che l’accordo renderà possibili, và dallo scambio d’informazioni sul sistema delle PMI italiane e montenegrine al trasferimento di buone pratiche italiane nello sviluppo di distretti e zone industriali L’effetto sarà quello di aumentare la conoscenza tra i due Paesi in termini di joint ventures e gemellaggi, e di favorire la disponibilità di fondi per il finanziamento di progetti presentati in comune. Per il perseguimento di queste finalità, le parti si sono impegnate a intercettare tutte le possibilità finanziarie nazionali, europee e multilaterali.La parte montenegrina ha sottolineato l’importanza del Memorandum anche in vista della nuova situazione che si verrà a creare all’indomani del 21 maggio 2006, data del referendum sul processo di autonomia del Montenegro dalla Serbia.

Fonte: Oics