Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

{mosimage}

'Vi aspettiamo in Puglia'. Questo è lo slogan della campagna di comunicazione che partirà entro giugno nei maggiori aeroporti italiani, frutto dell'accordo di collaborazione tra il presidente del marketing territoriale di Confindustria Puglia Massimo Ferarese e il presidente nazionale di Assaeroporti Domenico Di Paola. 'Lìiniziativa - spiega il presidente degli Industriali Ferrarese - mira a promuovere l'immagine della Puglia nei maggiori scali italiani, prestigiosa vetrina del made in Italy e porta d'ingresso del nostro paese per milioni di passegeri'. 'Le società di gestione aeroportuali che aderiranno a questo accordo - aggiunge Ferrarese -  promosso grazie al coinvolgimento di Assaeroporti e alla sensibilità del suo presidente Di Paola, potranno da parte loro promuovere l'immagine delle proprie regioni all'interno dei nostri aeroporti pugliesi. Una sorta di scambio tra le istituzioni aeroportuali delle diverse regioni che ha come obiettivo la promozione del made in Italy e che mira a inaugurare una nuova stagione di iniziative comuni, attraverso l'utilizzo di queste infrastrutture che sono gli aeroporti italiani e che rappresentano un grande patrimonioper le regioni e per il Paese in generale'. 'Con questa iniziativa - ha aggiunto Ferrarese - vogliamo far onoscere le bellezze della Puglia, ma anche promuovere attraverso il mare le cattedrali e l'enogastronomia, il territorio ai potenziali investitori industriali'. A tal proposito, nelle prossime settimane i presidente Ferrarese inizierà un tour che partirà dalle regioni del Nord Italia e proseguirà fino ai Balcani, primo fra tutti il Montenegro. 'Un paese questo - ha concluso il presidente degli Industriali - al quale dobbiamo guardare con sempre maggiore interesse'. 

Fonte: Brindisi Tg