Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

{mosimage}

A margine dell’incontro odierno con il presidente della Macedonia in visita alla Regione Puglia, il vicepresidente e assessore allo Sviluppo economico Sandro Frisullo ha annunciato, per il prossimo autunno, l’avvio di un’iniziativa organica sui rapporti con i Balcani e l’Est europeo. “Abbiamo valutato – ha dichiarato il vicepresidente – insieme al presidente Vendola e all’assessore al Mediterraneo Silvia Godelli di chiedere al ministro degli Esteri on.Massimo D’Alema di organizzare a Bari, per il prossimo autunno, un incontro della Comunità del Levante, che comprende Albania, Montenegro, Macedonia e Bulgaria per discutere di integrazione europea e dell’intensificazione della rete di scambi Italia – Balcani”. Secondo Frisullo “il nuovo governo nazionale guidato da Romano Prodi ha tra le priorità il potenziamento dei rapporti con i paesi di oltreadriatico e ha già dimostrato interesse per l’idea , perché lo sviluppo e la pace passano prima di tutto attraverso un rapido e condiviso processo dell’integrazione europea. E qui a Bari c’è la Fiera del Levante, istituzione che da decenni lavora per integrare e favorire gli scambi. Penso che possa essere quella la cornice dell’incontro della Comunità del Levante.

Fonte: Regione Puglia