Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

{mosimage}

Tornano a intensificarsi i rapporti sportivi tra Puglia e Montenegro. In particolare, tra Bari e Podgorica. E dunque, nel 2006 sono previsti in via reciproca incontri fra rappresentative, stage tecnici, attività promozionali in varie discipline. E' quanto emerso da una recente visita del Comitato provinciale del Coni in Montenegro, ospite del c.o. locale. "I rapporti tra queste due terre - spiega il presidente del Coni Bari, Nino Lionetti - risalgono agli anni novanta, quando rappresentative dello sport montenegrine venivano a gareggiare nell'ambito del Maggio Barese, e viceversa. Poi nel tempo si sono diradati. Oggi è interesse reciproco intensificarli. Dal canto nostro, basti pensare ad esempio alla possibilità di far confrontare nostre rappresentative con le loro, in sport in cui i montenegrini annoverano veri campioni; o magari al poter svolgere qualche preparazione estiva fra le loro splendide montagne. Dunque, dopo la visita barese a maggio di una delegazione, ci siamo rivisti in Montenegro, per incontri all'insegna di una grande accoglienza e disponibilità". Le prime discipline sportive interessate saranno pallanuoto - in questo sport il Montenegro è una delle più forti nazionali al mondo - pallavolo e karate; ma si lavorerà presto anche a calcio e vela. Per quest'ultima, ad esempio, c'è già la partecipazione di equipaggi montenegrini alla Brindisi-Corfù.

Fonte: Barisera