Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

{mosimage}

Il Comitato di Pilotaggio del Programma di Iniziativa Comunitaria INTERREG III A Grecia – Italia riunitosi a Corfù ha proceduto all'approvazione delle graduatorie per i progetti candidati a valere sulle misure 2.1, 2.2, 3.1 e 3.2 i cui bandi sono scaduti lo scorso 8 giugno.
Tali graduatorie registrano uno straordinario risultato per la Provincia di Brindisi che ha avuto finanziati ben nove progetti di cui quattro come partner capofila e cinque in qualità di partner.
I progetti per i quali la Provincia di Brindisi è partner capofila sono i seguenti :
NET – ITEL "Modello di cooperazione permanente italo – greca sulla ricerca e l'innovazione" (Misura 2.1 "Cooperazione nel campo della ricerca, dello sviluppo e del trasferimento delle tecnologie") con un budget di € 850.000,00 è promosso dal "tavolo sull'aeronautica" della Provincia d Brindisi ed ha come partners le Università di Lecce e di Patrasso, la Cittadella della Ricerca, il Parco Scientifico di Patrasso, il Consorzio Universus, il CIASU, l'ITIS Giorni di Brindisi, la Provincia di Lecce e l'ENEA di Brindisi.
COLECOMAN "Collaborative Ecosystem Management" (Misura 3.1 "Miglioramento della gestione degli ecosistemi comuni") con un budget di € 982.500,00 è scaturito dal tavolo di cooperazione con le Prefetture greche ed ha l'obiettivo di creare un sistema dei siti Natura 2000 della provincia di Brindisi e della Regione dell'Epiro. Sono partners del progetto i Comuni di Brindisi, Ostuni e San Pietro Vernotico, il Consorzio di Gestione di Torre Guaceto, le Prefetture di Ioannina e Thesprotia (Igoumenitsa), ETANAM (Agenzia di sviluppo delle Prefetture di Arta e di Preveza) e le Autorità di Gestione dei siti Natura 2000 del Golfo di Amvrakikos e di Kalamas – Acheron.
GoW "Realizzazione di strumenti di governance della risorsa idrica e di tutela dell'ecosistema marino costiero" (Misura 3.1 "Miglioramento della gestione degli ecosistemi comuni") con un budget di € 989.982,00 prevede azioni integrate di pianificazione, gestione e monitoraggio ed ha come partners AENAZ S.A. (Società di sviluppo della Prefettura di Zante), le Università di Lecce e di Patrasso, l'ARPA Puglia, il Comune di Brindisi, il CONISMA ed il Consorzio di Gestione di Torre Guaceto.
LA BOTTEGA DELLE VOCI - L'OPERA DEI GIOVANI (Misura 3.2 "Valorizzazione, recupero e sviluppo dell'ambiente storico e culturale d'interesse comune"") con un budget di € 1.000.000,00 è stato redatto in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese ed ha tra i partners la Regione Puglia, le Prefetture di Corfù e di Zante e la Fondazione Lirico – Sinfonica "Petruzzelli". L'iniziativa vuole realizzare una rete italo – greca di spazi teatrali e, inoltre, intende soddisfare una emergente domanda di mercato relativa a specifiche professionalità artistiche ed organizzative nel settore della produzione teatrale.
Vi sono poi cinque ulteriori progetti approvati lo scorso 20 ottobre nei quali la Provincia di Brindisi riveste il ruolo di partner. Si tratta di PRO.BIO.SIS - Sviluppo e promozione dei sistemi di produzione da agricoltura biologica (Misura 2.1) con capofila la Provincia di Bari, LOC. PRO. – Sostegno e promozione dei prodotti tipici locali (Misura 2.2) con capofila la Prefettura di Lefkada, POPULAR – Interventi per la divulgazione e la diffusione di conoscenze e tecniche innovative nella gestione dei rifiuti provenienti dalla lavorazione delle olive (Misura 3.1) con capofila la Prefettura di Cefalonia ed Itaca, "Attraverso lo spettacolo : archivio ipermediale italo – greco in rete" (Misura 3.2) con capofila il Consiglio Regionale della Puglia – Settore Biblioteca e Documentazione e, infine, "Sul cammino di Enea" (Misura 3.2) con capofila la Provincia di Lecce.
Per una valutazione complessiva dei risultati conseguiti dalla Provincia di Brindisi con il Programma di Iniziativa Comunitaria INTERREG III A Grecia – Italia è opportuno ricordare che ai nove progetti finanziati nel Comitato di Pilotaggio del 20 ottobre vanno aggiunti i cinque progetti (due come capofila e tre come partner) approvati sulle Misure 1.1 e 1.2 nel corso del Comitato di Pilotaggio dello scorso 4 luglio. In totale, pertanto, la Provincia di Brindisi sta per avviare quattordici progetti (sei come capofila ed otto come partner) con una dotazione finanziaria totale di circa 5 milioni di euro.
Soddisfazione per il risultato conseguito è stato espresso dal presidente Michele Errico e dall'assessore provinciale alle Politiche comunitarie Lorenzo Cirasino.

Fonte: Provincia Brindisi