Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

{mosimage}

L'agroalimentare pugliese in vetrina nei Balcani: 12 aziende dei consorzi 'Salento Agroalimentare' e 'Daunia Consortium' presenti alla 13/a edizione della 'Fiera internazionale del commercio' (International Trade Fair) di Tirana, in Albania, dal 25 al 30 novembre, in contemporanea con il vertice internazionale del Cei (Central European Initiative). I consorzi hanno predisposto negli spazi della campionaria stand in cui proporranno a visitatori e investitori albanesi una selezione dei migliori prodotti dell'industria agroalimentare pugliese: formaggi, prodotti da forno, olio, vino, farine biologiche, salumi, sottoli. Parallelamente alla fiera i consorzi hanno organizzato anche due workshop di settore (il 27 per 'Salento Agroalimentare', il 30 per 'Daunia Consortium') in cui saranno esposti a buyers, importatori e diplomatici caratteristiche, prezzi e modalita' di produzione. Una occasione promozionale per l'impresa pugliese considerato che, negli stessi giorni a Tirana si riuniranno i primi Ministri e i massimi funzionari dei Paesi del Cei (Central European Initiative), organizzazione internazionale che riunisce 18 nazioni dell'Europa Centrale (compresa l'Italia) per scopi di cooperazione economica e sociale.

A Tirana saranno presenti le sei aziende che danno vita al consorzio 'Salento Agroalimentare': Panifici 'Lu Furnu', Olivicola 'Alessandro Conte', 'Euro quality Food - Oritana Carni', Caseificio 'Antonio Pinto', Industria sottoli 'Spina' (tutte di Oria, Brindisi) e Cantine 'De Quarto' (di Lizzano, Taranto); e le sei aziende del 'Daunia Consortium': Caseificio 'Cordisco', Azienda agricola 'La Gea', Torrefazione 'Duetto', Cereali 'Latella', Salumificio 'Angeloro' e 'Lp Euroagroalimentare'. L''International Trade Fair' di Tirana e' un evento organizzato dalla 'Klik Ekspo Group' nel Palazzo dei Congressi della capitale albanese, location che garantisce circa 30.000 mq di superficie espositiva. Per la 13/a edizione saranno impegnati 600 espositori (230 albanesi e 370 stranieri) che avranno modo di interagire con circa 22.000 operatori e 478.000 visitatori. La campionaria accogliera' espositori da Italia, Germania, Francia, Grecia, Inghilterra, Serbia, Macedonia, Kosovo, Bulgaria, Turchia ed Egitto. Un'attenzione particolare e' riservata al settore agroalimentare grazie al salone specializzato 'Food and Agricolture'. Nati nel maggio 2005, i consorzi 'Salento Agroalimentare' e 'Daunia Consortium' hanno due obiettivi alla base del loro statuto: promuovere in Italia e all'Estero i prodotti tipici agroalimentari pugliesi e favorire la cooperazione tra piccole e medie aziende del settore per superare gli ostacoli strutturali che impediscono l'internazionalizzazione. Per perseguirli organizzano un programma di attivita' internazionali con particolare attenzione alle nazioni dell'area balcanica, sedi di un mercato pieno di potenzialita' ma ancora privo di know-how. Nel 2005 il 'Salento Agroalimentare' ha partecipato ad iniziative in Italia (Torino, Milano e Bologna) e all'estero (Georgia, Repubblica Ceca e Albania); il 'Daunia Consortium' ha invece partecipato al 'Food and Equipment' di Belgrado (Serbia).

Fonte: Ansa Balcani