Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

{mosimage}

Albania vicina all’Italia
non solo geograficamente ma anche per affari: supera infatti i 781 milioni di euro in nove mesi l’interscambio totale, in crescita dell’11% rispetto al 2005.

L’import è di oltre 303 milioni di euro (+16 in un anno) e l’export di 477 milioni di euro (+8%). E la Puglia batte tutte le altre regioni, sia nelle importazioni con il 41,3% del totale italiano (+12,8% dal 2005), che nelle esportazioni, 36,4% nazionale (+8,5%) per un commercio complessivo che sfiora i 300 milioni di euro. Segue la Lombardia con il 14% dell’import e il 12,5% dell’export, per un interscambio totale di oltre 102 milioni di euro.

Terza l’Emilia Romagna (10,8% import; 11,7% export) con quasi 89 milioni di euro. E tra i prodotti più scambiati, ci sono le calzature che rappresentano il 36,1% dell’import e i vestiti ed accessori di abbigliamento che contano il 13,6% dell’export. E’ quanto emerge da un’elaborazione della Camera di Commercio di Milano su dati Istat a settembre 2006. E per scoprire le opportunità commerciali che il mercato albanese offre alle imprese italiane e lombarde, Promos, azienda speciale della Camera di Commercio di Milano per le attività internazionali, in collaborazione con la Regione Lombardia, organizza una missione imprenditoriale dal 29 al 31 gennaio a Tirana e Scutari.

La Camera di Commercio di Milano, attraverso Promos, la sua azienda speciale per le attività internazionali - ha dichiarato Bruno Ermolli, presidente di Promos, azienda speciale della Camera di Commercio di Milano per le attività internazionali - è impegnata da tempo nel promuovere e sostenere i rapporti economici e il lavoro delle nostre imprese attive sul mercato balcanico. Questa iniziativa è rivolta in particolare ad approfondire la conoscenza delle opportunità commerciali offerte dall’Albania, in un’ottica di proficua collaborazione e scambio&rdquo.

Fonte: Euroregion