Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

{mosimage}

Presentato a L'Aquila il Progetto Factory recentemente approvato nell'ambito del Programma Interreg/CARDS Phare.
Il progetto prevede lo sviluppo di azioni comuni tramite workshop di raccordo transfrontaliero per la formazione di una compagnia teatrale transadriatica che opererà in collegamento con teatri, istituzioni artistiche ed enti pubblici, e fornirà scambi di esperti e di personale artistico, tecnico e gestionale.
Prevede pure la realizzazione di due "cantieri" di progettazione, di sperimentazione e di tirocinio pratico imperniati sull'analisi e conoscenza dei differenti contesti culturali, sullo scambio e sulla mobilità di personale artistico-gestionale-amministrativo, selezionato dai soggetti partner. Il lavoro svolto nei cantieri sarà finalizzato alla realizzazione di un festival itinerante fra le due sponde dell'Adriatico.  
Tra i principali finanziatori del progetto, oltre alla UE anche la Regione Puglia e la Regione Abruzzo.

Fonte: News Italia Press