Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Partira' da Bari il 19 aprile, e si concludera' il 24, la Settimana della cultura macedone, un'iniziativa promossa dall'assessorato al Mediterraneo della Regione Puglia e dal ministero della Cultura della Repubblica di Macedonia con la collaborazione dell'associazione Abusuan, del Centro Interculturale della Citta' di Bari e della Fondazione Gramsci di Puglia.

L'iniziativa si articolera' in tre citta': Bari, Lecce e Alberobello. L'obiettivo e'costruire una rete di relazioni tra i musei, i festival cinematografici, i teatri, le universita' ed i centri di produzione culturale in modo da permettere scambi e la realizzazione di iniziative comuni.

L'inaugurazione si terra' a Bari, il 19 aprile, nel Fortino Sant'Antonio, dove sara' allestita fino al 24 aprile una mostra di arte contemporanea macedone in collaborazione con il Museo di Arte contemporanea di Skopje.

All'inaugurazione saranno presenti il ministro della cultura macedone, Arifhikmet Dzemaili, l'assessore al mediterraneo della Regione Puglia, Silvia Godelli, e l'assessore alle culture della citta' di Bari, Nicola Laforgia.

Il 20 Aprile, nel foyer del Teatro Koreja a Lecce, e' in programma un concerto del gruppo Synthesis che sara' replicato a Bari nell'Auditorium Vallisa il 22 aprile. Il 23, nella Basilica dei Santi Cosma e Damiano ad Alberobello, e il 24 nell' Auditorium Vallisa a Bari, e' in programma un recital del soprano Vesna Gjnovska Ilkova, prima donna del Teatro dell'Opera e Balletto di Skopje.

Della delegazione macedone che giungera' a Bari, faranno parte il segretario di Stato Elizabeta Kancevska-Milevska, il direttore del Fondo per la cinematografia Boris Damovski, il direttore del Museo di Arte contemporanea di Skopje Emil Aleksiev, il direttore del Teatro albanese Osman Ahmeti, il direttore del Teatro nazionale di Bitola Cvetan Stojanovski.

L'iniziativa si inserisce nel quadro della intensificazione delle relazioni con la Macedonia avviate dal presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola, e che ha visto a Bari nell'ultimo anno il presidente macedone, Branko Crvenkovski, e il premier, Nikola Gruevski.

L'assessore al mediterraneo, Silvia Godelli, ha inoltre firmato, lo scorso novembre, in occasione della Giornata del cinema macedone a Bari, un accordo di cooperazione culturale con il Ministero della cultura macedone.

Fonte: ANSA.