Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

''L'aver tradotto il libro Tregimet e Veriut - I racconti del Nord, opera scritta dall'albanese Skender Drini, sottrae l'Albania dal lungo isolamento''.

Lo ha detto l'assessore regionale al Mediterraneo, Silvia Godelli, nella celebrazione della giornata mondiale Unesco del libro tenuta a Bari nella scuola 'Marco Polo'.

''L'operazione culturale intrapresa dalla Regione Puglia - ha aggiunto l'assessore - mette in relazione lingue, storie e culture di popoli vicini e affacciati sullo stesso mare, quel Mediterraneo che consente di percorrere uno sviluppo comune basato sulla convivenza''.

Il presidente dell'associazione degli scrittori scutarini, Skender Drini, ha sottolineato durante la cerimonia ''l'importanza della traduzione per i cittadini albanesi ed italiani''.
''Ringrazio - ha detto - la Regione Puglia per questo profondo e sentito impegno culturale''.

Fonte: ANSAmed.