Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Un Forum internazionale per illustrare il P.O IPA Adriatico con il Presidente della Regione Puglia On. Nichi Vendola, l’assessore al Mediterraneo Silvia Godelli e il sottosegretario di Stato presso il Ministero dello Sviluppo economico  On. Filippo Bubbico.

Un programma da 220 mln di euro che dal 2007 al 2013 accompagnerà i paesi dell'area balcanica nel processo di stabilizzazione politica ed economica nella prospettiva dell'adesione all'Unione Europea. Si chiama CBC IPA Adriatico (Instrument Pre-Accession) ed è la nuova frontiera della cooperazione euro-balcanica. Se ne discuterà lunedì 7 maggio a Brindisi, dalle ore 9.00 alle ore 13.30, presso il Castello Alfonsino, in occasione del Forum internazionale “Italia & Balcani: quali opportunità?”, che si svolge nella prestigiosa cornice del Salone della Nautica e del Mare del Salento.

Saranno presenti i delegati dei Paesi coinvolti (Italia, Grecia, Slovenia, Albania, Montenegro, Bosnia Erzegovina, Croazia e Serbia), oltre ai rappresentanti della Commissione europea. Aprirà i lavori l'On. Nichi Vendola, presidente della Regione Puglia con l'Assessore regionale al Mediterraneo Silvia Godelli, che modererà la discussione e Giovanna Andreola, Autorità di Gestione NPPA Adriatico e coordinatore CBC Adriatico, che presenterà il Programma. Numerosi i relatori di parte italiana e d'oltre Adriatico; concluderà i lavori l'On. Filippo Bubbico, sottosegretario di Stato presso il Ministero dello Sviluppo economico.