Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

{mosimage}

L'evento "La cooperazione territoriale Europea 2007-2013: Progettazione e partenariati tra le due sponde del Mare Adriatico" si svolgerà presso l'Università degli Studi del Molise, a Campobasso, i prossimi 14 e 15 maggio 2007. Si tratta della conferenza di lancio del progetto "AdriEurop" finanziato dal Programma Interreg IIIA e volto al sostegno di alcune attività dell'Euroregione Adriatica. L'iniziativa è promossa ed organizzata dalle Regioni italiane e balcaniche che si affacciano sull'Adriatico, partner stessi del programma, e finanziata dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale FESR.

Nella giornata del 14 apriranno i lavori Giovanni Cannata, Rettore dell'Università degli Studi del Molise e Michele Iorio, Presidente della Giunta Regionale del Molise e Vice-Presidente dell'Euroregione Adriatica. Il secondo giorno sarà invece Gianfranco Vitagliano, Assessore alla Programmazione per la Regione Molise a dare il saluto. Interverranno inoltre rappresentanti delle Regioni Molise, Veneto, Emilia Romagna, Puglia e Abruzzo e delle Regioni Balcaniche coinvolte, nonché esponenti della Commissione Europea, del Ministero dell'Economia e delle Finanze e docenti universitari. Sarà anche presente Saveria Spezzano, Responsabile dell'Ufficio Attività Internazionali del Formez che parlerà di innovazione e coesione della Pubblica Amministrazione centrale e locale nella Regione Balcanica. Saranno affrontate diverse altre tematiche quali: "Le Reti e gli Organismi Associativi in Area Europea"; "L'Assemblea delle Agenzie di Democrazia Locale"; "La Cooperazione Territoriale di Area Vasta" (esempio del Progetto Matriosca); "L’iniziativa del Segretariato per l’Adriatico"; "Le Opportunità di Collegamento tra i Programmi Regionali e la Cooperazione Territoriale"; "La Politica di Coesione dell’Unione Europea"; "L'illustrazione dei Draft dei Programmi della Cooperazione Territoriale 2007- 2013"; "Il Programma Med"; "Il Programma Europa Centrale (Cec)" ed "Il Programma Ipa–Adriatico.

Infine, la prima giornata sarà coronata dalla firma dell' "Accordo di Partenariato tra i Partner del Progetto Adrieurop", mentre l'iniziativa si concluderà con l'avvio di una tavola rotonda sul tema dello sviluppo locale e dell'approccio dal basso verso l'alto (bottom-up), nel contesto della Progettazione Strategica e nella costituzione dei partenariati con l'area adriatica.

Fonte: Formez