Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

{mosimage}

Turismo, natura e cultura all’interno della riserva di Torre Guaceto. È stato presentato nel salone della Provincia di Brindisi, il calendario degli eventi estivi della riserva di Torre Guaceto denominato “Lunario d’estate”.

Il programma è partito il 26 luglio con l’inaugurazione della mostra fotografica “Puglia-Albania: 70 sea miles” realizzata dall’Associazione Sud di Martina Franca nel Centro visite di Serranova e lo spettacolo teatrale “Kisakisarò” a cura de “La Luna nel Pozzo” di Ostuni. Lunedì 6 agosto lo spettacolo teatrale “Vengono dal mare” raffigurato da “La Casa del Mare”. Venerdì 10 agosto la Slow Food organizza una serata enogastronomica con musica e teatro; giovedì 16 agosto lo spettacolo teatrale “Il sogno di una tartaruga”; giovedì 23 agosto lo spettacolo teatrale “Il mistero dell’isola dei gabbiani” a cura della compagnia Burambò di Foggia e, infine, martedì 28 agosto, concerto sul mare dell’Orchestra da Camera Leonardo Leo che eseguirà “Le quattro stagioni” di Vivaldi.

Ogni settimana, per i bambini, si terranno i laboratori della “Casa del mare”, piccole officine creative lungo il mare. La manifestazione è promossa dall’Assessorato al turismo della Provincia di Brindisi, dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio, dai programmi Comunitari Interreg Italia-Albania “Tur.Sea.Adr” e “Am.Jo.We.L.S.”, dal Consorzio di gestione di Torre Guaceto e dalla Banca di Credito Cooperativo di Ostuni.

«Gli eventi estivi della riserva di Torre Guaceto - ha dichiarato l’assessore provinciale Giorgio Cofano - sono ormai un appuntamento fisso dell’estate dove il rapporto tra la cultura e la natura viene esaltato in varie forme e stili. Musica, teatro, gastronomia, fotografia al servizio della promozione della conservazione della natura e della tutela dei prodotti agroalimentari per una serie di appuntamenti che richiamano un gran numero di turisti da tutta la regione». Alla conferenza stampa hanno partecipato gli assessori provinciali alla Cultura e alle Politiche comunitarie, rispettivamente Giorgio Cofano e Lorenzo Cirasino, il presidente del consorzio di gestione di Torre Guaceto Vincenzo Epifani e il fiduciario di Slow Food Puglia Marcello Longo.

Fonte: ilmeridiano.info