Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

{mosimage}L'amministrazione provinciale di Brindisi intende realizzare un “itinerario del biologico” tra aziende agricole, masserie agrituristiche, ristoranti e punti vendita che producono, offrono e/o vendono prodotti biologici, attraverso una manifestazione d'interesse con scadenza il 21 aprile 2008. I costi per la realizzazione del materiale promozionale saranno a totale carico dell'Ente e finanziati dalla UE con il progetto Pro.Bio.Sis.nell'ambito dell'Interreg IIIA Grecia-Italia.



Il Bio Itinerario vuole coniugare ambiente, paesaggio e sapori tipici della provincia di Brindisi ed aprire nuove vie al biologico attraverso il coinvolgimento di quegli operatori che rispondono ai requisiti tipologici e strutturali di seguito indicati. Un percorso virtuoso all’interno di quella parte dell’agricoltura provinciale attenta alla compatibilità ambientale della produzione agricola, alla tutela dei paesaggi, alla biodiversità ed alla ricchezza dell'ambiente naturale.

Il Bio Itinerario sarà strettamente connesso al territorio ed alle sue molteplici valenze ambientali, paesaggistiche e culturali (parchi e riserve, aree archeologiche, borghi rurali, monumenti naturali, ecc) e le aziende agricole che attuano i metodi dell’agricoltura biologica ne costituiranno l’elemento catalizzatore.

I costi inerenti la realizzazione del materiale promozionale saranno a totale carico della Provincia di Brindisi e finanziati dalla UE con le risorse del progetto Pro.Bio.Sis. “Sviluppo e Promozione per i Sistemi di Produzione Biologica” - P.I.C Interreg IIIA Grecia-Italia.

Entro il 21 aprile 2008 i soggetti interessati potranno inviare la manifestazione d’interesse a:

Provincia di Brindisi -
Ufficio Attività Produttive
Piazza S. Teresa, 2 - 72100 Brindisi
Per maggiori informazioni:
tel. 0831 565 383
email  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Possono presentare la manifestazione di interesse le Aziende agricole in regola con la certificazione biologica (ai sensi del Reg. CE 2092/91) ed in possesso dei seguenti requisiti:
  1.  disponibilità di prodotti finiti ottenuti da materie prime del territorio e pronti alla vendita;
  2. presenza di punti vendita aziendali a norma e certificati;
  3. disponibilità di servizi igienici per il pubblico, parcheggi, aree esterne attrezzate per garantire la corretta fruibilità per i visitatori;
  4. ubicazione aziendale in prossimità di elementi di forte richiamo turistico, beni d’interesse storico-culturale e/o ambientale (masserie storiche, frantoi ipogei, chiese rurali, piante secolari, musei, vicinanza a Parchi Naturali, Riserve o Aree Protette), beni archeologici (insediamenti rupestri, grotte, specchie, paretoni, ecc.).


Possono altresì partecipare Masserie didattiche regolarmente riconosciute, Aziende agrituristiche Bio, Ristoranti Bio e Punti vendita Bio, in regola con la certificazione biologica ai sensi del Reg. CE 2092/91.

fonte: Provincia di Brindisi.