Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

{mosimage}La cooperazione protagonista del Progetto PROMOALBA. L’Università del Salento approda a Tirana. Si svolgerà giovedì 10 aprile 2008 con inizio alle ore 10.00 presso l’Hotel Mondial di Tirana, l’incontro conclusivo del progetto  PROMOALBA - INTERREG III A Italia-Albania 2000/2006 - promosso dal dipartimento di Lingue e Letterature Straniere dell’Università degli Studi del Salento, Università di Tirana, Università di Valona, Accademia delle Scienze di Tirana, Acustica Casa Editrice di Lecce.



Si avvia alla conclusione con un incontro sulla cooperazione in campo culturale e scientifico fra Italia e Albania il progetto PROMOALBA alla presenza del Prof. Dhori Kule Rettore Università di Tirana, Professori Shezai Rrokaj, Klodeta Dibra, Aljula Jubani Università di Tirana, Emil Lafe Accademia delle Scienze di Tirana, del Prof. Bilal Shkurtaj Rettore Università di Valona, Professori Nexhip Mercuri, Frosina Londo Università di Valona, Maria Maddalena Pinca, Responsabile sportello informativo per la Cooperazione con i paesi in via di sviluppo di Tirana, Adriano Ciani, addetto alla cooperazione universitaria, scientifica e tecnologica di Tirana, Edmond Buharaja Acustica Edizioni (Lecce), Professori Giancarlo Vallone Docente delle Facoltà di Giurisprudenza, Luigi Zà, Franco Merico Docente della Facoltà di Scienze della Formazione, Jenc Lafe, Eugenio Imbriani, Raffaele de Giorgi, Eugenio Solombrino traduttore (Roma) e della Dott.ssa Monica Genesin docente della Facoltà di Lingue e Letterature Straniere e Responsabile progetto Promoalba.

E’ proprio nel nuovo clima di apertura e di cooperazione culturale venutosi a creare tra le istituzioni scientifiche dei due Paesi interessati – Italia e Albania – che si sono presentate le condizioni affinché questa iniziativa si potesse realizzare, con la collaborazione coordinata di più soggetti istituzionali di ricerca, pubblici e privati come Università, Accademia delle Scienze, Istituti e Biblioteche interessati allo studio della realtà culturale albanese.

Il carattere transfrontaliero del progetto, inoltre, ha avuto come obiettivo il consolidamento di una rete di rapporti tale da garantire ulteriori occasioni di crescita in grado di produrre un importante impatto socio-economico in particolare sul piano del coinvolgimento dei giovani e della loro occupazione.

L’incontro conclusivo del Progetto si svolgerà anche in Puglia, presso l’università del Salento il prossimo 18 aprile.

fonte: ufficio stampa progetto.

Consulta la pagina relativa al progetto Promoalba


{mosimage}