Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

{mosimage}Il bando per la partecipazione a corsi di lingua italiana per stranieri è un'attività del progetto INTE.G.R.A.zione (INTErventi di inteGrazione, foRmazione e Accompagnamento dei cittadini stranieri), di cui Consorzio Consulting è lead partner. Sono previsti due distinti percorsi formativi: uno rivolto a minori, l'altro ad adulti stranieri, volti entrambi a dare i primi elementi di lingua italiana.  A fine corsi è previsto l'esame per il conseguimento della certificazione della conoscenza della lingua italiana. La scadenza per la presentazione della domanda è stata prorogata al 23 aprile 2008.



BANDO DI PARTECIPAZIONE PER CORSI GRATUITI DI ITALIANO PER STRANIERI



Descrizione dell’attività: il Progetto “INTE.G.R.A.zione” nasce con la finalità di attivare processi di integrazione linguistica, culturale e lavorativa degli immigrati residenti nel territorio regionale, mediante azioni specifiche di orientamento, formazione e accompagnamento finalizzate all’inserimento sociale e lavorativo dei soggetti stranieri immigrati.

Nell’ambito del progetto, è prevista la realizzazione dell’attività n. 4 - “Corsi gratuiti di italiano per stranieri”; i corsi sono programmati con l’obiettivo di dare i primi elementi di lingua italiana e impostare l’apprendimento in modo corretto attraverso la formazione linguistica, utilizzando la metodologia predisposta per l’apprendimento dei livelli A1, A2 e B1.

Da un punto di vista contenutistico e metodologico i corsi si adeguano alle linee generali per l’insegnamento e l’apprendimento dell’italiano contenuti nel Quadro Comune Europeo di riferimento per le lingue del Consiglio d’Europa: nel percorso formativo per lo sviluppo delle competenze comunicative dell’italiano come lingua straniera, infatti, è stata prevista la crescita delle quattro abilità di base (comprensione orale e scritta e produzione orale e scritta) proposte attraverso un approccio comunicativo integrato.

In aggiunta (solo per il corso rivolto agli adulti) i corsi prevedranno un contenuto didattico, secondo i vari livelli, finalizzato all’alfabetizzazione o al consolidamento della conoscenza della lingua italiana (parte didattica) e un contenuto formativo (parte di cittadinanza) finalizzato alla conoscenza di aspetti legati ai diritti-doveri di cittadinanza relativi al lavoro, alla salute, alla scuola, ai tributi, servizi comunali, alle norme per l’immigrazione, all’uso consapevole di servizi cittadini (banche, poste, etc.).

Destinatari: sono previsti due distinti percorsi formativi:

 

Corso 1. Insegnare l’italiano come seconda lingua ai minori stranieri, riservati a n. 15 tra maschi e femmine di età inferiore ai 18 anni di nazionalità straniera; costituirà titolo preferenziale la nazionalità albanese, a meno di mancate iscrizioni;

 

Corso 2. Corsi di cittadinanza attiva e lingua italiana per stranieri adulti, riservati a n. 15 tra uomini e donne di età superiore ai 18 anni di nazionalità straniera. L'ammissione al corso è riservata per almeno il 50% a donne e costituirà titolo preferenziale la nazionalità albanese, salvo mancate iscrizioni.

I percorsi formativi verranno attivati con un numero minimo di iscritti pari a 6.

Durata e contenuti: i corsi avranno una durata di n. 81 ore ciascuno da svolgersi nella fascia pomeridiana-serale. I corsi avranno inizio, presumibilmente, il 28 aprile 2008 con termine entro la prima metà di giugno.

I contenuti da sviluppare saranno stabiliti a seconda del livello di competenze in entrata, accertato con test d’ingresso previsto in avvio del corso ed articolati secondo i livelli di apprendimento A1, A2 e B1 del Quadro Comune Europeo di riferimento per le lingue. Al termine del corso è previsto lo svolgimento di un esame specifico per l’accertamento della conoscenza della lingua italiana a seconda del livello di apprendimento attivato; la data per la realizzazione dell’esame è fissata per il 23 giugno 2008, prima data utile e compatibile con i tempi di realizzazione dei corsi.

Titolo finale: al termine dei corsi, per i soggetti interessati e previa verifica delle competenze acquisite con la frequenza al corso e della conseguente idoneità, è previsto l’accesso all’esame specifico per l’accertamento della conoscenza della lingua italiana (CELI) distinto per livelli di apprendimento attivato. L’Associazione Impegno ‘95 di Bari, centro riconosciuto per la preparazione al conseguimento della certificazione CELI, attestati rilasciati dall’Università per Stranieri di Perugia conformi agli standard europei dell’ALTE (Association of Language Testers in Europe) e del CEF (Common European Framework) del Consiglio d’Europa, garantirà la correttezza delle procedure di verifica finale. I costi per l’esame saranno a carico dell’Organizzazione del corso.

Svolgimento del corso: i corsi si svolgeranno presso le aule formative del Consorzio CONSULTING site in Via S. Pellico, 24 – 70015 Noci (BA), nella fascia pomeridiana-serale e secondo la calendarizzazione che sarà comunicata con anticipo ai destinatari.

Presentazione delle domande: i soggetti interessati, in possesso dei requisiti menzionati, potranno presentare domanda di iscrizione, redatta sull’apposito modulo da ritirare presso la Segreteria del Consorzio CONSULTING, oppure scaricabile dal sito internet www.consorzioconsulting.com.

Le domande, compilate in ogni parte e complete di tutta la documentazione necessaria, dovranno pervenire con consegna a mano (presso la sede formativa del Consorzio CONSULTING sita in Via S. Pellico n. 24, 70015 Noci - BA) o a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno, entro e non oltre il termine perentorio delle ore 18.00 del 23 aprile 2008 (fa fede il timbro di ricezione) al seguente indirizzo:

Consorzio CONSULTING
C/o Gruppo PUTIGNANO
Zona Industriale – 70015 Noci (BA)


La consegna a mano della domanda sarà comprovata da apposita ricevuta rilasciata dalla Segreteria organizzativa.
L’organizzazione del corso avrà cura di comunicare ai soggetti ammessi la data di realizzazione del test di ingresso e dell’avvio delle attività formative.


{mosimage} Modulo di iscrizione

fonte: Consorzio Consulting

Consulta la pagina relativa al progetto INTEGRA.zione