Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

{mosimage}Sovvenzionato dal Dipartimento Spettacolo dal Vivo del Ministero dei Beni Culturali, dall’Assessorato al Mediterraneo e Attività culturali della Regione Puglia, dalla Provincia e dal Comune di Foggia, parte il 21 ottobre la Rassegna Teatri Possibili, prosieguo del PROGETTO MUSICA 2008 - 36a Stagione Concertistica - dei Solisti dauni.


Per la direzione artistica di Domenico Losavio, quattro sono gli appuntamenti previsti - in prima esecuzione assoluta - al Teatro del Fuoco di Foggia con doppio turno di spettacolo (ore 11,30 per gli studenti e ore 20,30 per il pubblico).

Con la rassegna Teatri Possibili i Solisti dauni portano avanti da anni un lavoro di ricerca sul rapporto fra voce, gesto teatrale e linguaggi musicali, ospitando artisti e compositori affermati in ambito internazionale e promuovendo al contempo tradizioni e cultura del territorio.

Annesso alla rassegna si terrà il Premio Teatri Possibili, appuntamento consolidato grazie alla sponsorizzazione del Rotary “U. Giordano” di Foggia, occasione riservata ai giovani studenti. Il programma persegue un progetto già avviato negli scorsi anni di indagine e di studio all'interno dei più grossi capolavori della letteratura italiana. La partecipazione sempre più numerosa degli studenti e la particolare attenzione prestata all’ambito formativo, ha inoltre determinato la scelta di inserire alcune conferenze di musicologi e letterati specialisti degli autori proposti.

Il primo spettacolo è Gerusalemme liberata (martedì 21 ottobre), spettacolo ispirato all’omonima opera di Torquato Tasso, con musiche originali del compositore Marco Moresco scritte per violino, flauti dolci, violoncello, tiorba e trombe, con voce recitante e coordinamento scenico di Paolo Panaro. Seguirà Pulcinella nell’aldilà (venerdì 31 ottobre) terzo pannello di un trittico che ha visto le due prime parti realizzate nel 2005 e nel 2007, con musiche originali del compositore Mario Rucci (per flauto, clarinetto, violoncello, percussioni, pianoforte e contraltista) su testi di Raffaele Manna, con l’attore Nicola Ciccariello e sulle immagini di Salvatore Lovaglio.

Per il Viaggio nella Commedia, già avviato nel 2007 con due appuntamenti  su l’Inferno, i Solisti dauni proseguiranno con il Purgatorio (mercoledì 12 novembre) e il Paradiso (mercoledì 19 novembre). I due spettacoli dedicati al capolavoro dantesco, con musiche originali commissionate a Matteo D'Amico, scritte per clarinetti, saxofoni,violoncelli e percussioni, vedranno protagonista - insieme ai Solisti dauni – l’attore Pietro Conversano, e con l’elaborazione tecnica di Fabrizio Nocci.

Gli spettacoli dedicati alla Divina Commedia saranno introdotti dal Prof. Renzo Scarabello. Le scenografie sono a cura di Nicola delli Carri, le luci di Vania Taronna, la fonica è di Giorgio Frigerio, impianti audio-video di Ermanno Loco.

Allegati: locandina - programma

Info presso: Teatro del Fuoco tel 0881 568278  e presso la sede dell’Associazione I Solisti dauni 0881 709194 e 347 3806681.