Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

{mosimage}Presentazione dell progetto “Attraverso-lo-spettacolo” venerdì 7 novembre, ore9.30, nel cinema Galleria di Bari.Una sezione è dedicata alla stagione d’oro del Petruzzelli per rivedere gli spettacoli più memorabili.



Riprodurre lo spettacolo dal vivo e farne oggetto di studio e memoria collettiva. È questo l’obiettivo di “Attraverso lo spettacolo”, un progetto realizzato tra Puglia e Grecia da una rete di sette soggetti: Teca del Mediterraneo-Biblioteca Multimediale e Centro di Documentazione del Consiglio regionale della Puglia (partner capofila), Regione delle Isole Ionie, Provincia di Brindisi, Università degli studi di Bari - Facoltà di Lingue e letterature Straniere, Università degli studi di Ioannina, Consorzio del Teatro Pubblico Pugliese, Fondazione lirico- sinfonica Petruzzelli e Teatri di Bari.


Grazie alla creazione di un archivio “ipermediale” (on line e off line) il progetto, che rientra nel Programma Interreg III A Grecia-Italia, rende disponibili nelle biblioteche in terra greca e pugliese i dvd di ben 76 spettacoli, dalle rappresentazioni teatrali ai concerti. Una sezione specifica è dedicata agli spettacoli della stagione d’oro del Teatro Petruzzelli di Bari, recuperati attraverso le Teche della Rai. Nel WWW invece, in un sito web appositamente creato, è possibile consultare tutto il materiale documentale legato alle opere e al progetto.


L’iniziativa - che rinsalda i legami profondi fra i due popoli transfrontalieri, divisi e uniti dal Mare Mediterraneo, nel campo del teatro, della musica e della danza - sarà presentata venerdì 7 novembre, a partire dalle ore  9.30, nel cinema Galleria di Bari. Dopo i saluti del presidente del Consiglio regionale della Puglia, Pietro Pepe e dell’assessore regionale al Mediterraneo, Silvia Godelli, l’evento, coordinato dal direttore artistico del progetto, Bepi Acquaviva, vedrà gli interventi dei partner dell’iniziativa: Waldemaro Morgese (Teca del Mediterraneo - Partner Project Leader), Sotirios Bosdou (Regione delle Isole Ionie), Giuseppe Barletta (Università degli Studi di Bari-CRAV), Michele Errico (Provincia di Brindisi), Ioannis Gerothanasis (Università degli Studi di Ioannina), Giandomenico Vaccari (Fondazione Petruzzelli e Teatri di Bari) e Carmelo Grassi (Consorzio Teatro Pubblico Pugliese).


Alla giornata parteciperanno, inoltre, Andrea Melodia di Rai Puglia, Rocco Di Vietro, dell’Ufficio scolastico regionale, Antonio De Rosa e Micha van Hoecke della Fondazione Ravenna Festival.

Nel corso dell’evento saranno presentati il sito web del progetto e i materiali audiovisivi commentati da Vito Perugino, Georgia Ladogianni, Pierfranco Moliterni, Bepi Acquaviva e Angela Saponari.