Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

{mosimage}Al via la prima edizione del “Festival dell’Innovazione”, la manifestazione in programma in Fiera del Levante a Bari dal 3 al 5 dicembre, promossa dalla Regione Puglia, l’ARTI, le università pugliesi (Università degli Studi di Bari, di Foggia, del Salento, Politecnico di Bari e LUM Jean Monnet) e la Fiera del Levante.



La manifestazione si aprirà domani, a partire dalle ore 9.30, con una conversazione dal titolo “L’innovazione nell’Italia contemporanea” (Sala Conferenze, Pad. 7) durante la quale Giovanni Caprara, responsabile della redazione scientifica del Corriere della Sera, discuterà con il presidente della Regione Puglia Nichi Vendola e con Edoardo Boncinelli, genetista e noto divulgatore scientifico, autore di studi nel campo dello sviluppo embrionale e di pubblicazioni sulla nascita delle idee e sul rapporto tra etica e scienza. Introdurranno la conversazione Gianfranco Viesti, presidente dell’ ARTI, e Cosimo Lacirignola, presidente della Fiera.

Seguirà, a partire dalle ore 11.30  la premiazione delle “Imprese Femminili Innovative 2008” (Sala Conferenze, Pad. 7), concorso indetto dall’ARTI e cofinanziato dall’UE nell’ambito del POR Puglia 2000-2006 per sostenere lo sviluppo e la qualificazione di imprese femminili innovative in Puglia.

L’ecoalfabetizzazione come imperativo fondamentale per la sopravvivenza dell’umanità sarà invece argomento di discussione dell’evento - previsto a partire dalle ore 14:00 – dal titolo “Alfabetizzazione ecologica: percorso verso una comunità sostenibile” (Sala 7, Pad. 10,) organizzato da Università di Bari, Politecnico di Bari, ARPA Puglia, Associazione Biologi Ambientalisti Pugliesi, CNR, Associazione Sviluppo sostenibile, Ecoistituto Puglia e Ordine Nazionale Biologi.

A partire dalle ore 14:00 è previsto anche il convegno “Il mercato delle energie rinnovabili tra ricerca e sviluppo imprenditoriale” (Sala 1, Pad.10) organizzato da IPI Riditt.

Sempre nel pomeriggio, a partire dalle ore 15:00, l’appuntamento è con la conferenza dal titolo “Università in Puglia, Università in Italia – Presentazione del Quaderno ARTI sull’Università in Puglia” (Sala Conferenze, Pad. 7), durante la quale verranno presentati i dati sul sistema universitario pugliese e l’analisi della domanda e dell’offerta di formazione universitaria in Puglia condotta da un gruppo di ricercatori dell’Università di Bari. Introdurrà la conversazione Vito Peragine, coordinatore del Quaderno ARTI sull’Università in Puglia; interverranno Daniele Checchi, Preside della Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Milano,  i rettori delle cinque università pugliesi (Università degli Studi di Bari, di Foggia, del Salento, Politecnico di Bari e LUM Jean Monnet), Marco Barbieri e Domenico Lomelo, rispettivamente Assessore al Lavoro e alla Formazione Professionale e Assessore regionale al Diritto allo Studio della Regione Puglia.
Completeranno il programma della giornata numerosi workshop, frutto di proposte avanzate da ricercatori, università, centri di ricerca, espositori su tematiche quali energie rinnovabili, ambiente, tecnologie biomedicali e per la sanità, beni culturali e comunicazione.


Per consultare il programma completo degli eventi e registrare la propria partecipazione alla manifestazione www.festivalinnovazione.puglia.it. L’accesso, dall’ingresso monumentale, è gratuito.

fonte: ARTI.