Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

{mosimage}Il 10 febbraio allo Splendor di Bari, a cura dell'Arci, le selezioni pugliesi per la XIV edizione della “Biennale dei Giovani Artisti dell'Europa e del Mediterraneo”: sezione "Immagini in movimento".

 

Prosegue il percorso delle selezioni per individuare le opere che rappresenteranno la Puglia alla XIV edizione della “Biennale dei Giovani Artisti dell'Europa e del Mediterraneo”.

Martedì 10 febbraio si terranno le selezioni delle opere - giunte al Comitato Territoriale Arci di Bari - che concorrono per la disciplina "Immagini in movimento".
Le selezioni, a cura del Circolo Arci Pierrot le fou, si svolgeranno a partire dalle ore 18.00, presso il Cinema Splendor, a Bari in via Buccari 24.
L’evento prevede la proiezione dei video realizzati dai giovani filmaker che partecipano alle selezioni: Giuseppe Boccassini, Andrea Clauser, Gabriella Cosmo, Marisa Vallone.
A seguire, alle ore 20.00, come benvenuto da parte del circolo Arci Pierrot le fou ai concorrenti, ai giurati e agli ospiti, sarà proiettato il cortometraggio “Verde”, di Renzo Menolascina, Linda Signorile, Renato Cafagna.
Alle ore 20.30 la proiezione del video “Il vento è cambiato”, di Massimo Federico e Irvin Mucaj (una produzione “Apulia Film Commission”).
Alle ore 21.15 la proiezione di “Pinuccio Lovero. Sogno di una morte di mezza estate” di Pippo Mezzapesa, già presentato al festival “Per il cinema italiano 2009” nella sezione documentari, alla rassegna “Italia Doc” della “Casa del Cinema” di Roma e – come evento di chiusura - nella sezione “Settimana della critica” della Mostra del Cinema di Venezia del 2008.
Due video, questi ultimi, la cui proiezione vuole segnare la continuità di questa Biennale con la precedente edizione. Infatti, il corto “Il vento è cambiato” è il frutto del workshop “Apulia Cine Tour”, realizzato durante la Biennale Puglia 2008. Inoltre, il giovane filmaker Pippo Mezzapesa fu tra gli artisti e i creativi pugliesi che rappresentarono la nostra regione nella scorsa edizione della Biennale, essendo stato selezionato dall’Arci di Bari per la sezione “Immagini in movimento”.
La giuria sarà formata da Greta Barbolini (presidente nazionale UCCA), Claudia Praolini (direttrice artistica Festival ConCorto Piacenza), Daniele Basilio (Apulia Film Commission), Fabio Baccelliere (Produzioni Artimedia), Giuseppe Fraccalvieri (responsabile Cinema Arci Bari).
 
I Comitati Territoriali Arci di Bari e di Lecce, soci della Biennale, selezionano otto produzioni in cinque diverse discipline: Arti visive – (due produzioni),  Arti applicate  – (una produzione), Cinema e video – (due produzioni), Letteratura e poesia – (due produzioni), Musica – (una produzione). Un percorso di selezioni che si tiene grazie al sostegno e al contributo di: Regione PugliaAssessorato al Mediterraneo, Provincia di BariAssessorato alla Cultura, Comune di BariAssessorato alle Politiche Giovanili.
Alla comunicazione del percorso pugliese delle selezioni per la Biennale collaborano le web-radio RadioKreattiva e RadioLuogoComune, due significative esperienze di comunicazione orizzontale, impegnate sui temi della cultura e della creatività giovanile
La Biennale dei Giovani Artisti dell’Europa e del Mediterraneo è considerata la  più importante vetrina mediterranea della creatività giovanile: la XIV edizione si svolgerà a Skopje dal 3 al 12 settembre 2009, e ospiterà più di 700 artisti provenienti da 46 paesi.

Fonte: Arci Bari