Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

{mosimage}Nel pomeriggio del 18 marzo la città di Castelraimondo ospita il seminario “Le opportunità dell’Artigianato e delle PMI”

 

Si terrà nel pomeriggio di martedì 18 marzo – dalle ore 17 presso il Teatro Comunale di Castelraimondo – il seminario tecnico intitolato “Le opportunità dell’Artigianato e delle PMI”. L’iniziativa si colloca all’interno delle attività del progetto IRENE (Innovative Rural development strategy based on local and trans-national Economical NEtwork) promosso dallo IAMB (Istituto Agronomico Mediterraneo) di Bari nell’ambito della Iniziativa Comunitaria INTERREG III B – CADSES. Scopo del progetto è quello di favorire processi di sviluppo rurale attraverso forme di aggregazione tra imprese dello stesso settore o di diversi settori economici (network economici multisettoriali).

Il programma del seminario prevede il saluto delle autorità, con Luigi  Bonifazi (Sindaco di Castelraimondo) e Luciano Ramadori (Presidente GAL Sibilla), a cui seguiranno le relazioni di Lucia Catalani dello SVIM (titolo “Il Progetto IRENE”) e di Rolando Amici della Regione Marche, Servizio Artigianato e Industria (titolo “La programmazione comunitaria e le opportunità per l’artigianato e le PMI”). A conclusione dei lavori sarà dato spazio al dibattito.