Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

{mosimage}Approda al festival di Cannes “Non ti voltare” di Marina De Van, girato in parte a Lecce nel 2007 con il sostegno dell’Apulia Film Commission. Tra gli interpreti Monica Bellucci, Sophie Marceau e Andrea Di Stefano.



L’Apulia Film Commission annuncia che il film “Non ti Voltare” (“Ne Te Retourne Pas”), diretto dalla giovane regista francese Marina De Van e interpretato da Monica Bellucci, Sophie Marceau e Andrea Di Stefano, è stato scelto nella sezione “Midnight Screenings” all’edizione 2009 del Festival di Cannes.

Il film, coprodotto da Ex Nihilo (Patrick Sobelman - Francia) con Conchita Airoldi per Studio Urania (Italia), Samsa Film (Jani Thiltges- Lussemburgo) e Entre Chien et Loup (Diana Elbaum e Sébastien Delloye - Belgio), è stato il primo progetto cinematografico al quale ha contribuito, nell’ottobre del 2007, l’allora nascente Fondazione Apulia Film Commission. Infatti, delle tredici settimane di riprese (realizzate tra Parigi e Lussemburgo), quattro sono state girate tra le straordinarie architetture della Lecce barocca.

Dopo le soddisfazioni ottenute al Festival del Cinema di Roma con il film “Galantuomini” di Edoardo Winspeare (Premio “Anna Magnani” per la migliore attrice assegnato a Donatella Finocchiaro), e il successo della pellicola “Il passato é una terra straniera” di Daniele Vicari che ha rivelato il giovane attore tarantino Michele Riondino (vincitore del Miami International Film Festival), l’Apulia Film Commission raccoglie un altro prestigioso risultato internazionale.

Non ti voltare” racconta la vicenda di Jeanne (Sophie Marceau), una donna sposata e madre di due figli, che avverte improvvisamente alcuni cambiamenti nella sua vita quotidiana: sente che il suo corpo si sta trasformando, senza che nessuno se ne renda conto. Nonostante gli altri minimizzino il suo stato di disagio, attribuendolo alla stanchezza per la scrittura del suo nuovo libro, Jeanne percepisce che si tratta di qualcosa di più profondo. Un giorno, a casa di sua madre, scopre una fotografia che le suggerisce la pista di una donna che vive in Italia. Qui Jeanne, ormai fisicamente trasformata (Monica Bellucci), troverà la soluzione alla sua misteriosa identità.

Fonte: Apulia Film Commission