Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

{mosimage}La banda proveniente dal sud del Libano, dopo aver toccato con una breve tournèe Roma, Milano e Livorno, sarà martedì 28 luglio a Terlizzi e il 29 a Mola di Bari, per iniziativa dell’Assessorato al Mediterraneo della Regione Puglia.



Torna in Puglia, per iniziativa dell’Assessorato al Mediterraneo della Regione Puglia, la banda palestinese ‘Guirab’, dopo aver toccato con una breve tournèe Roma, Milano e Livorno. La banda proviene dal sud del Libano, dal campo di Burj al Chamali, dove su un chilometro quadrato vivono più di 20.000 rifugiati palestinesi e dove un gruppo di giovani ha dato vita a questa vivacissima ensemble (guirab in arabo vuol dire cornamusa).

La banda resterà in Puglia e nel Sud per una settimana e parteciperà a diversi eventi. Dopo aver fatto tappa, nei giorni scorsi, a Brindisi, Matera, Acerenza e Grottaglie, martedì 28 luglio approderà a Terlizzi e il 29 a Mola di Bari.

A Mola, in particolare, la presenza dei musicisti palestinesi si inserisce all’interno del più ampio progetto di cooperazione musicale e di spettacolo con la Palestina ‘Ponte di musica’, realizzato dalla Regione Puglia in collaborazione con il Comune di Mola, con l’Associazione per la pace di Mola di Bari e con l’Associazione Al Kamandjati – Italia, che comprenderà le seguenti iniziative:

27 Luglio, ore 21, Atrio Palazzo Roberti
Evento “Di ritorno dalla Palestina”, concerto della Kerlox Dub Band
voci: Achille Mascolo, Filomena, De Leo, Electric Guitar Filippo Lomurno, Keyboards Accordeon Domenico Saccente, Electric  Bass Domenico Acquaviva, Drums Michele Ciccimarra, Dub Master Michele Mongiello.

29 luglio, Concerti della Banda Palestinese di Cornamuse ‘Guirab’
Ore 19, Giro della città,      
Ore 21, Atrio Palazzo Roberti

30 Luglio, ore 21, Atrio  Palazzo Roberti,
Evento Fare pace con la musica
Proiezione del video “Daniel Barenboim e the West –Eastern Divan Orchestra nel The Ramallah concert
Daniel Barenboim, celebre direttore di orchestra argentino-israeliano, si batte da anni per portare la musica nei Territori Occupati. Insieme allo scrittore Edward Said ha dato vita al progetto ‘West-Eastern Divan Orchestra’ che vede lavorare insieme giovani musicisti israeliani e palestinesi. Nel mese di giugno 2009 ha ricevuto la cittadinanza onoraria palestinese. Nel video interviste e immagini di un concerto tenuto nel 2005 a Ramallah;
a seguire, Proiezione del video “Se vinci tu” di Pippo Mezzapesa. Il video è stato girato in occasione del concerto che il gruppo musicale i Radiodervish ha tenuto il 24 dicembre 2007 a Betlemme nell'ambito della VII edizione del Concerto per la Vita e per la Pace, e racconta dell’incontro con la celebre cantante israeliana Noa e del ritorno alla sua terra del cantante palestinese Nabil, oggi cittadino italiano. Sarà presente il cantante palestinese Nabil dei Radiodervish.