Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

PETROLIO: TUNISIA, NUOVA AUTORIZZAZIONE A COMPAGNIA CANADESE


           
La compagnia petrolifera canadese Madalena Ventures, gia' attiva nella nella zona Sud Remada (nel sud della Tunisia) con il pozzo TT2, ha ottenuto una nuova autorizzazione per allargare la prospezione nella stessa area. La superficie attuale, di circa 600.000 ettari, verra' cosi'
raddoppiata e le previsioni sono per una produzione di 80.000 barili. Per quanto riguarda il pozzo TT2, alla fine del primo trimestre dell'anno la produzione viene stimata in 25.000 barili di petrolio greggio leggero. Il piano completo per il nuovo campo di ricerca verra' presentato alle autorita' tunisine entro la fine del corrente anno, dopo la conclusione della valutazione sismica necessaria. (ANSAmed)