Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Il Consiglio superiore della Radio e Televisione turca (Rtuk), la massima autorita' del Paese che regola le trasmissioni radiotelevisive, ha ritenuto
decisamente troppo ''sexy'' lo spot pubblicitario del profumo ''Light Blu'' di Dolce e Gabbana e ne ha proibito la diffusione sulle Tv turche. Lo riferisce oggi in breve il quotidiano laico Vatan.

Lo spot incriminato, peraltro utilizzato anche in campagne in altri Paesi, e' quello in cui si vede uno scultoreo modello che, su un canotto che ondeggia in mare in mezzo a dei faraglioni, bacia appassionatamente la sua compagna sulle note di una vecchia canzone.

I sette componenti del Rtuk - conclude Vatan - hanno motivato la loro decisione asserendo che ''le immagini del filmato oltrepassano i limiti dell'oscenita' ''. (ANSAmed)