Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

L'inflazione ad agosto in Italia e' salita allo 0,1%, contro il tasso zero registrato a luglio. Lo comunica l'Istat aggiungendo che i prezzi su base mensile sono cresciuti dello 0,3%.

L'istituto ha cosi' rivisto le stime diffuse due settimane fa, che parlavano di un aumento dello 0,4% su base mensile e dello 0,2% su anno.

Ad agosto - sottolinea l'Istat - il tasso di inflazione tendenziale torna a crescere dopo 13 mesi di ribassi. La ripresa congiunturale dei prezzi e' dovuta in gran parte alla crescita dei prezzi dei beni energetici (+0,6% su luglio) e dei trasporti (+1,8% su luglio), settori peraltro che registrano un tasso tendenziale negativo (-12% per i beni energetici, -3,1% per i trasporti). (ANSAmed)