Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

{mosimage}Il progetto, promosso dall'Assessorato al Mediterraneo ed Attività Culturali sarà presentato in conferenza stampa martedì 22 settembre alle 11.00 a Bari nella Biblioteca Santa Teresa dei Maschi.



Dopo il successo delle precedenti edizioni, l’Associazione Presìdi del libro, sabato 26 settembre, promuove la quinta edizione della FESTA DEI LETTORI con cui, grazie alla collaborazione dei tanti gruppi dei Presìdi del libro (in Puglia e in tutta Italia) e la partecipazione di tanti lettori, l’Associazione propone una giornata di Festa dedicata al tema della lettura in moltissimi luoghi del territorio nazionale.

Leggimi il futuro…” è il tema comune per la festa intorno al quale verranno sviluppati i singoli programmi che ogni presìdio organizzerà individualmente.

Unica fra tutte le manifestazioni letterarie italiane, la Festa dei Lettori, pur coinvolgendo un vero e proprio “popolo” tenuto assieme dal filo rosso della passione per i libri, si propone anche di avvicinare ed incuriosire tutti coloro che non siano ancora stati rapiti dal fascino della lettura.

Oltre 150 sono i Presìdi che hanno aderito e oltre 200 i Comuni delle 13 regioni d’Italia (Puglia, Piemonte, Sardegna, Campania, Basilicata, Liguria, Trentino, Veneto, Friuli, Abruzzo, Toscana, Lazio, Sicilia).
Inoltre la Festa vedrà la partecipazione di più di 300 enti tra scuole, biblioteche, librerie e associazioni culturali del territorio nazionale.

In tre regioni, Piemonte, Puglia e Sardegna, la Festa sarà anticipata dall’iniziativa Aspettando la Festa dei Lettori… Leggiamoci forte: venerdì 25 settembre in tutte le scuole saranno effettuate in contemporanea letture ad alta voce.

Per il terzo anno, inoltre, più di 100 librerie animeranno il centro di Torino sabato 26 e domenica 27 settembre realizzando la libreria più lunga del mondo sotto i portici della città.

La novità  di quest’anno prevede anche il coinvolgimento dei mezzi di informazione di tutto il territorio nazionale, strumenti mediatici alternativi attraverso i quali divulgare la “buona pratica” della lettura. 

Alla conferenza stampa di presentazione, che si terrà martedì 22 settembre alle ore 11.00 nella Biblioteca Santa Teresa dei Maschi, Strada Lamberti 3 (Bari), interverranno:

Silvia Godelli : Assessore alla Cultura della Regione Puglia
Lucrezia Stellacci : Direttore ufficio scolastico Regionale per la Puglia
Paolo Manganaro : Coordinatore Festa dei Lettori
Alessio Giannone : Regista video Festa dei Lettori
Michele Casella : Coordinamento comunicazione
Marina Losappio : Associazione Presidi del Libro

Allegato: Locandina