Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.



I ministri della pesca dell'Ue hanno raggiunto un accordo, oggi a Lussemburgo, al termine di una giornata e di una notte di negoziati, sulla delicata riforma dei sistemi di controllo dell'attivita' di pesca in Europa. L'Italia ha ottenuto gran parte delle richieste avanzate nel corso delle trattative, hanno indicato all'ANSA fonti della delegazione italiana che e' guidata dal sottosegretario con delega alla pesca Antonio Buonfiglio.

I lavori della sessione ministeriale riprenderanno in tarda mattinata. Tra i temi ancora in discussione, la situazione relativa alla pesca del tonno rosso che interessa particolarmente l'Italia.(ANSAmed)