Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

{mosimage}Promosso dal Centro AICCRE di Formazione, in collaborazione con Venice International University, la XXVIII edizione del master (26-30 ottobre) prevede tre moduli per la progettazione sui bandi comunitari ed un seminario sul lobbismo.



Preparare ad affrontare il ciclo di vita di un progetto europeo, dall’elaborazione dell’idea alla ricerca delle fonti di finanziamento, per arrivare alla messa a punto del formulario di candidatura: lungo questo percorso saranno accompagnati i partecipanti al Master in Europrogettazione, organizzato dal Centro AICCRE di Formazione in Europrogettazione, in collaborazione con Venice International University.

Giunto alla sua XXVIII edizione, il Master  si ripropone quest’anno con un programma ulteriormente aggiornato. La sede sarà Venezia – Isola di San Servolo, a partire dal 26 fino al 30 ottobre 2009. Agevolazioni sono previste per alcune categorie di aziende e per iscrizioni multiple e di giovani. Adatto sia per chi è alle prime armi con la progettazione su bandi comunitari, sia per chi ha già acquisito un certo livello di esperienza sul campo e desidera strutturare le competenze maturate e supportarle con una buona base teorica, il Master richiede una certa conoscenza della lingua inglese (alcuni materiali didattici sono in inglese) e la capacità di navigare su Internet.

Tre i moduli previsti e al termine un seminario sul lobbismo, che si svolgerà il 30 ottobre e sarà aperto anche ai non iscritti. Entro sei mesi dalla conclusione del corso i partecipanti dovranno presentare il proprio progetto, supportati da un servizio di assistenza a distanza, per poi ricevere l’attestato finale.

Per informazioni più dettagliate consultare il sito del Centro AICCRE.