Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

{mosimage}Nuovo profilo professionale e specialistico, tecnicamente capace di intervenire sia nei contesti d'immigrazione sia in quelli della Cooperazione Internazionale. Promotore è il “Consorzio Interuniversitario per la Formazione e la Comunicazione ForCom”.



Al via il 14 novembre, con termine il 31 ottobre 2010, il Master in Mediazione Culturale Pediatrico Infantile, un percorso formativo finalizzato a costruire un nuovo profilo professionale e specialistico, tecnicamente capace di intervenire nell’ambito della mediazione culturale, sia nei contesti d'immigrazione sia in quelli della Cooperazione Internazionale. Infatti, nei diversi contesti delle società occidentali, la forte espansione delle crescenti realtà multietniche richiede una figura professionale che operi a contatto con le seconde e terze generazioni d'immigrati nei luoghi sociali ad alto impatto per l’infanzia.

L’esigenza di questa nuova figura professionale si avverte in modo speciale nell’ambito dell’educazione, degli asili nido, nelle scuole primarie e secondarie; nell’ambito della gestione del Territorio presso gli uffici degli Enti locali; nell’ambito sanitario delle ASL con i reparti ospedalieri, i pronti soccorsi, ambulatori ospedalieri, consultori, uffici come URP, CUP; nei Servizi di mediazione nelle carceri minorili e nell’ambito dei minori stranieri non accompagnati. Nel settore della Cooperazione Internazionale, nei diversi interventi dedicati all’infanzia, tra l’altro, vi è un sempre maggiore riconoscimento della necessità di intervenire attraverso un approccio di mediazione capace di restituire alle popolazioni beneficiarie le facoltà di autonomia, autogestione e autodeterminazione dei processi di sviluppo e di educazione dell’infanzia.

Il Master è rivolto a laureandi e a coloro che sono in possesso di una laurea breve o specialistica. Si predilige la laurea in scienze dell’educazione, scienze della comunicazione, psicologia, antropologia culturale, lettere e filosofia, medicina, scienze infermieristiche, giurisprudenza. Inoltre il possesso di un attestato di qualifica in mediazione culturale rappresenterà titolo di privilegio.

Le lezioni si terranno a Roma una volta al mese, il sabato e la domenica. È necessaria la frequenza di almeno il 70% delle attività didattiche previste. Le iscrizioni rimarranno comunque aperte fino a marzo con la possibilità di recupero didattico e tutoraggio per i tre moduli pregressi. Il titolo di Master in Mediazione Culturale Pediatrico Infantile verrà rilasciato dal “Consorzio Interuniversitario per la Formazione e la Comunicazione ForCom” (Università degli studi Torino, Università degli studi del Molise, Università degli studi di Cassino, Università degli Studi di Bari, Università degli studi di Udine, Università Telematica Guglielmo Marconi, Università degli studi di Foggia, Università di Camerino, Università degli studi di Sassari, Universitatea “Ovidius” Constanta, Romania – University of Chester).

Nel mese di novembre 2009 avrà inizio anche il Master in Marketing Mediterraneo (iscrizioni chiuse il 30 ottobre) il cui obiettivo è costruire un profilo professionale innovativo e specificatamente qualificato per inserirsi nello sfruttamento delle potenzialità di mercato offerte dalle risorse geografiche, storiche e culturali dell'area mediterranea, su cui l'Europa punta sempre di più e sempre più velocemente nel contesto della competizione del mercato globale.

Per approfondimenti: programma del Master in Mediazione Culturale Pediatrico Infantile.

Fonte: ForCom.