Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

{mosimage}Il nuovo cinema indipendente italiano e internazionale  è protagonista  dell'"Immaginaria Film Festival", in programma a Conversano da oggi 11 novembre e fino a domenica 15, tutti i giorni ,dalle 18 alle 23,30 presso la Casa delle Arti .



Giunto alla 7^ edizione  il Festival organizzato dal Circolo Atalante di Conversano è sostenuto dall'Assessorato al Mediterraneo ed Attività Culturali della Regione Puglia.

Una novità di questa edizione è la collaborazione con la Facoltà di lettere dell'Università, che vede protagonisti 18 studenti in qualità di stagisti impegnati nell'organizzazione e promozione del Festival.
Cinquanta le opere in concorso molte delle quali già premiate in manifestazioni come quelle di Venezia, Toronto e Torino e diverse anteprime regionali e internazionali.

Nella giornata conclusiva  ci sarà il consueto appuntamento con il "Muto sonoro", il cinema muto accompagnato da musica dal vivo.Quest'anno è proposto il capolavoro Il Vaso di Pandora di Georg Wilhelm Pabst.

I Film in concorso saranno valutati da due giurie, una composta dagli studenti universitari e l'altra di qualità con Grazia Distaso, Fabio Baccelliere, il critico cinematografico Anton Giulio Mancino e Vito Santoro, critico letterario.

In allegato il programma