Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

{mosimage}Sono 28 le domande pervenute all’Apulia Film Commission, alla scadenza dei termini del bando per la creazione del circuito di sale cinematografiche di qualita’.




L’Apulia Film Commission comunica il primo successo dell’iniziativa lanciata per la creazione di un circuito regionale di sale cinematografiche di qualità, finanziata dalla Regione Puglia con le risorse riferite all’Asse IV FESR 2007- 2013.

Alla scadenza dei termini del bando indetto il 16 ottobre 2009, la risposta degli esercenti è stata decisamente positiva essendo a oggi pervenuti presso gli uffici della Fondazione 28 domande di adesione, di cui due terzi riferite a monosale di città.

Un dato, quest’ultimo, che rafforza gli obiettivi del Circuito che tende sia alla valorizzazione della funzione delle sale cinematografiche esistenti come luoghi privilegiati di promozione culturale e di aggregazione, sia al contrasto dell’attuale crisi che vede coinvolto l’esercizio cinematografico e soprattutto le monosala di città, grazie all’offerta anche di un apporto economico di massimo 36.000 euro per preservarne il patrimonio produttivo.

Con l’Apulia Film Commission, l’iniziativa vedrà coinvolti titolari, proprietari, gestori di sale cinematografiche attive sul territorio regionale, che, nell’ambito del Circuito, opereranno per diversificare e migliorare l’offerta culturale della Regione.

La selezione delle sale verrà affidata ad una Commissione di Valutazione nominata dall’Apulia Film Commission che seguirà i seguenti criteri: distribuzione sul territorio, ubicazione, servizi offerti, caratteristiche delle sale, programmazione di qualità.

Ultimata la selezione, l’attività del circuito avrà inizio l’8 gennaio 2010.


Fonte: www.apuliafilmcommission.it