Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

{mosimage}Si avvicina il debutto ufficiale del Programma Operativo Interregionale Energie Rinnovabili e Risparmio Energetico 2007-2013, previsto a Bari il prossimo 5 febbraio. L’appuntamento sarà inaugurato da Nichi Vendola, Presidente della Regione Puglia, designata quale Autorità di Gestione del Programma.

Sarà questa l’occasione per illustrare il frutto di un intenso lavoro di concertazione iniziato nel 2007 tra il Ministero dello Sviluppo Economico, il Ministero dell’Ambiente e le Regioni Italiane Obiettivo “Convergenza” (Calabria, Campania, Puglia, Sicilia). Il Programma ha una dotazione finanziaria complessiva di 1,6 miliardi di euro, finalizzata a portare le regioni del Sud all’avanguardia nel settore della produzione di energia pulita e dell’efficientamento energetico.

Nella prima parte dell’incontro, coordinata da Sara Romano, Direttore generale DG Energia nucleare, energie rinnovabili ed efficienza energetica del Ministero per lo Sviluppo Economico, verranno illustrati il contesto e la struttura del Programma. Nella seconda parte si farà il punto sullo stato dell’arte e sugli elementi tecnici, con il coordinamento di Gianluca Maria Esposito, Direttore generale DG Incentivazioni Attività Imprenditoriali del Ministero dello Sviluppo Economico. A Marco De Giorgi, Segretario generale del Ministero dell’Ambiente sono affidate le conclusioni. 

Il lavori, che si terranno all'Hotel Mercure Villa Romanazzi Carducci dalle ore 9,00, saranno presieduti da Luca Limongelli, direttore del Servizio Programmazione e Politiche Comunitarie della Regione Puglia e Autorità di Gestione del POI Energia.

Il Programma si articola in tre Assi prioritari: Asse I: Produzione di energia da fonti rinnovabili; Asse II: Efficienza energetica ed ottimizzazione del sistema energetico; Asse III: Assistenza Tecnica ed azioni di accompagnamento.

In allegato il programma dell'evento