Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

{mosimage}Il presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola, e l'assessore al Mediterraneo, Silvia Godelli, saranno a Tirana il giorno 13 dicembre in occasione della prima delle 'Giornate della Puglia'.

L'iniziativa si articolera' in una serie di convegni che si svolgeranno nell'Hotel Tirana con l'obiettivo di fare una ''ampia ricognizione sulle attivita' di cooperazione tra le due sponde dell'Adriatico''.
In particolare si discutera' la mattina del 13 dicembre di energia con una presentazione dei grandi progetti energetici che riguardano il sud dei Balcani e l'Italia e una riflessione sulle energie alternative quali quella solare e quella eolica che in Puglia, grazie al nuovo Piano energetico regionale, sono destinate ad un rapido sviluppo. Il pomeriggio del 13 sara' dedicato ad una riflessione sul Corridoio VIII e sul sistema dei trasporti nel basso adriatico. Il 14 si discutera' invece di cooperazione tra Puglia e Albania con una presentazione delle attivita' di maggiore rilievo realizzate nell'ambito dei Programmi Interreg e con una riflessione sulla nuova politica di prossimita' promossa dalla Unione Europea e sui nuovi programmi 2007-2013. Il giorno 13, alle ore 12, inoltre una conferenza stampa con il ministro della Sanita' Maksim Cikuli nell'Hotel Tirana sara' l'occasione per presentare i nuovi progetti di cooperazione nel settore sanitario. Vendola e Godelli, nel corso della loro visita a Tirana, incontreranno il primo ministro, Sali Berisha, ed esponenti del governo albanese.


Fonte: ANSAmed.