Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

{mosimage}Gli imprenditori pugliesi sono invitati ad investire in Albania a cominciare dal settore energetico che qui offre enormi opportunita'...

.... lo ha detto il primo ministro albanese Sali Berisha ricevendo oggi a Tirana il presidente della Regione Puglia Niki Vendola. L'incontro e' venuto in apertura delle ''giornate della Puglia a Tirana'' promosse dalla Regione Puglia e dagli assessorati al Mediterraneo e allo sviluppo economico in collaborazione con l'ambasciata d'Italia a Tirana e il governo albanese. Berisha ha ricordato al presidente della Regione Puglia che nel suo paese ''ci sono 300 giorni di sole l'anno e aree molto ventose, e questo crea enormi opportunita' di investimenti anche nel settore dell'energia verde''. Una questione di grande opportunita' oggi nel Paese delle Aquile che torna a vivere per l'ennesimo inverno consecutivo una grave crisi energetica e la cui popolazione e' costretta a vivere in un costante razionamento di elettricita'. Sia Vendola come Berisha si sono trovati d'accordo sull'idea di immaginare la creazione di un sistema energetico nel Mediterraneo che renda quest'area del mondo autosufficiente. Il premier albanese ha chiesto al presidente Vendola di sollecitare il governo italiano a reinserire il Corridoio 8 al centro dell'agenda politica internazionale e di destinare alcuni dei fondi europei allo sviluppo dei porti albanesi che con l'allargamento all'Unione europea alla Romania e Bulgaria assumeranno un ruolo sempre piu' importante. Proprio in tema di trasporti il presidente della Regione ha annunciato l'inizio di due nuovi collegamenti aerei tra Tirana e Bari dopo che per settimane era stato interrotto l'unico in funzione. In aggiunta agli otto voli settimanali che saranno assicurati dalla compagnia italiana May Air e da quella albanese Belle Air, si aggiunge anche un nuovo collegamento via mare con l'entrata in servizio nei prossimi giorni di un potente catamarano sulla rotta Bari-Durazzo. Vendola accompagnato dall'ambasciatore d'Italia Attilio Massimo Iannuzzi, ha incontrato il premier Berisha insieme con il nuovo presidente della Fiera del Levante di Bari, Mimmo La Cirignola: ''La Fiera - ha affermato Vendola - rappresenta il ministero degli Esteri della Regione Puglia e per questo svolge un ruolo centrale nello sviluppo dei nostri progetti e dei nostri rapporti''.
Fonte: ANSAmed.