Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

La Puglia ha stipulato, prima Regione in Italia, un protocollo d’intesa con Rete autostrade mediterranee, società del gruppo Sviluppo Italia, per la realizzazione delle autostrade del mare. Il documento d’intesa, nel quale si precisa che entro quattro mesi verrà definito il piano regionale per le autostrade del mare, è stato firmato dal presidente della regione,

Nichi Vendola, e dall’amministratore delegato della Ram, Fabio Capocaccia, alla presenza dell’assessore regionale ai Trasporti, Mario Loizzo. La Regione - è stato detto durante la cerimonia - deve proporsi quale “porta attrezzata” dell'Europa aperta al Mediterraneo, favorire l’inserimento del sistema produttivo nei processi di internazionalizzazione dei mercati già in atto e trasferire sul mare quantità progressivamente crescenti di traffico merci.

FONTE: ANSA