Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Al via, presso il Terminal Crociere di Porto Corsini, sul litorale adriatico, il servizio sperimentale gratuito di noleggio delle biciclette elettriche del progetto Moses, finanziato nell’ambito di Interreg Italia-Croazia. Il servizio, sviluppato da Fondazione ITL (Istituto sui Trasporti e la Logistica) in collaborazione con Ravenna Terminal Passeggeri e Autorità di sistema portuale del Mare Adriatico centro-settentrionale, prevede il noleggio di 19 bici elettriche a pedalata assistita e l’allestimento di un Mobile Hub per lo stoccaggio e la manutenzione delle biciclette.

Tutti i ciclisti che stanno usufruendo del servizio si sono detti molto soddisfatti. Inoltre, grazie ai GPS installati sulle biciclette, è stato possibile monitorare il percorso fatto fuori dal Terminal Crociere in quest'ultimo mese. Si è scoperto, così, come oltre la metà dei crocieristi che hanno noleggiato una bicicletta hanno raggiunto il centro storico di Ravenna passando da Punta Marina e Via Trieste, utilizzando prima il Traghetto di Start Romagna sul Canale Candiano e poi seguendo i percorsi delle piste ciclabili esistenti. Gli altri crocieristi, invece, hanno raggiunto in bici Marina di Ravenna e le pinete dei Lidi Nord.

La Fondazione ITL ha sottoscritto un accordo con l’Autorità di sistema portuale del Mare Adriatico centro-settentrionale e Ravenna Terminal Passeggeri per fare in modo che il servizio possa continuare anche dopo la chiusura del progetto.