Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Resteranno aperti fino al 31 maggio 2016 i termini di partecipazione alla “call for papers” sul turismo sostenibile, tema del quarto pilastro della Strategia Macroregionale Adriatico – Ionica (EUSAIR). Il bando è stato lanciato dall'Università di Macerata per condividere pratiche ed esperienze più significative di studiosi e professionisti della Regione Adriatico-Ionica.

I migliori lavori saranno selezionati per una possibile pubblicazione su “Il capitale culturale. Studies on the value of cultural heritage”. Si tratta della rivista promossa dalla Sezione di Beni Culturali del Dipartimento di Scienze della formazione, dei beni culturali e del turismo dell’Università di Macerata, indicizzata nel database WEB OF SCIENCE™ - EMERGING SOURCES CITATION INDEX.

Intanto l'Università di Macerata, sostenuta dalla Regione Marche, accende i riflettori sul ruolo delle Università e dei partenariati pubblico-privati nel potenziare il turismo sostenibile nella Regione Adriatico-Ionica attraverso la “co-creazione”. L’argomento sarà al centro di discussione durante il Workshop Internazionale  “Enhancing Sustainable Tourism in Adriatic-Ionian Region through co-creation: the role of Universities and Public-Private Partnerships” che si terrà a Macerata il 15 e 16 settembre 2016. Obiettivo: confrontare le esperienze di ricerca e sul campo, al fine di definire linee guida utili per la valorizzazione del turismo sostenibile, del patrimonio culturale e dello sviluppo di una “culture-driven economy” nell’area Adriatico-Ionica.

Maggiori informazioni:
- Call for papers - ENHANCING SUSTAINABLE TOURISM IN ADRIATIC-IONIAN REGION THROUGH CO-CRATION - The role of Universities and Public-Private Partnerships
- IL CAPITALE CULTURALE. Studies on the Value of Cultural Heritage