Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Due giorni prima della Giornata dell'Europa, le istituzioni dell'Ue si aprono ai cittadini con la giornata ''porte aperte''. Sabato 7 maggio, dalle ore 10.00 alle 18.00, il Comitato delle Regioni metterà in mostra anche quest'anno la diversità dell'Europa con una festa delle sue regioni e città che avrà luogo presso la sua sede di Bruxelles, edificio Jacques Delors, rue Belliard 99-101. 


Cinquanta rappresentanze regionali e locali esporranno il loro patrimonio culturale e i progetti realizzati con il sostegno finanziario dell'Ue, oltre a fornire informazioni sul turismo, l'istruzione e le opportunità di investimento nel loro territorio. I visitatori potranno degustare cibi e bevande locali e saranno invitati ad assistere a giochi, musiche e danze, nonché a uno spettacolo di marionette.

Quest'anno saranno messe in evidenza alcune iniziative pilota, come la partecipazione, per la prima volta, della Serbia e la cooperazione tra Abruzzo, Lebus, Pardubice e Presov, regioni non confinanti di quattro paesi diversi che invitano a partecipare alle attività interattive organizzate presso il loro stand congiunto.

 

 

Fonte: ANSA