Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

L'americano Herbie Hancock, musicista leggenda vivente del jazz, è stato nominato dall'Unesco Ambasciatore di buona volontà. Lo ha annunciato la stessa organizzazione delle Nazioni unite per l'educazione, la scienza e la cultura, con sede a Parigi. Per Irina Bokova, direttore generale, il riconoscimento ad Hancock vuole premiare la sua opera di ''promozione della pace attraverso il dialogo, la cultura e l'arte''.


La Bokova ha chiesto al grande jazzista di ''contribuire agli sforzi dell'Unesco per promuovere la reciproca comprensione fra le culture, con particolare accento sull'emergere di idee nuove e creative fra i giovani''.

 

 

Fonte: ANSA