Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

L'assessore alla Cultura di Ancona, Andrea Nobili, sarà sabato 8 ottobre a Salonicco per rappresentare l'Amministrazione comunale nella presentazione ufficiale della candidatura di Ancona a sede della Biennale dei giovani artisti del Mediterraneo, la manifestazione internazionale di cooperazione, ricerca culturale e rigenerazione di spazi urbani dedicata all'arte giovane che si terrà nel 2013.


L'evento prende vita da un network di 22 paesi del Mediterraneo, vanta già 15 edizioni (la prima a Barcellona, nel 1985) e fa emergere le ultime tendenze di discipline varie, dalle arti visive al cinema alla danza, spingendosi fino alla gastronomia. La candidatura di Ancona, afferma Nobili, rappresenta anche ''l'ideale continuità con una politica e una cultura di scambio e di contaminazione di cui il Festival Adriatico Mediterraneo e il Forum delle città dell'Adriatico sono le espressioni più vivaci e significative del nostro territorio''.