Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

''Dare l'accesso all'energia sostenibile a 500 milioni di persone entro il 2030'': è questo il nuovo obiettivo annunciato a Bruxelles dal presidente della Commissione europea, Jose' Manuel Barroso. In occasione della conferenza targata Ue e Onu dedicata alla campagna ''Energia sostenibile per tutti'', Barroso ha spiegato che ''mettendo insieme i nostri partner, il settore privato e la società civile, lavoreremo per rendere questo target una realtà''. In linea con la campagna Onu, prioritarie saranno fonti verdi ed efficienza energetica.


Per questo, il presidente della Commissione europea ha lanciato l'iniziativa ''dare energia allo sviluppo'' (Energising development), che include un nuovo strumento di assistenza tecnica del valore di 50 milioni di euro per i prossimi due anni. ''Forniremo i migliori esperti Ue sul campo - ha spiegato il presidente della Commissione europea - e promuoveremo lo sviluppo di expertise a livello locale''. Ue e Stati membri sono già leader mondiali degli aiuti allo sviluppo nel campo dell'energia: solo la Commissione europea ha speso circa un miliardo di euro negli ultimi cinque anni per interventi in questo settore. E in vista della conferenza Onu sullo sviluppo sostenibile di giugno (Rio+20), Barroso promette nuove risorse. ''Mobiliteremo a breve termine - ha detto il presidente della Commissione Ue - diverse centinaia di milioni di euro, a sostegno di investimenti concreti in energia sostenibile e inclusiva nei paesi in via di sviluppo''.