Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

La Commissione europea sta organizzando una conferenza regionale per promuovere e presentare il nuovo programma di ricerca e innovazione 'Horizon 2020' nell'area euro-mediterranea. La conferenza, prevista il prossimo 20 gennaio al Cairo, punta a discutere della futura cooperazione internazionale nel campo della ricerca e dell'innovazione (R&I) nell'ambito di Horizon 2020.

L'evento riunirà insieme 400 partecipanti fra decisori politici, ricercatori, rappresentanti di università, industria e istituti di ricerca, centri tecnologici, incubatori, piattaforme tecnologiche dell'area euro-mediterranea e tutti gli organismi che si occupano di ricerca e innovazione nella regione. La conferenza cercherà di promuovere il dialogo fra politici, ricercatori, organizzazioni internazionali, industrie e istituzioni finanziarie e per lo sviluppo. L'accento sarà messo su volani e barriere di potenziali alleanze fra le due sponde del Mediterraneo sul tema della ricerca e dell'innovazione.

 Diversi i punti chiave che verranno affrontati, dalla capacità di ricerca e sviluppo nella regione del Sud del Mediterraneo, con un bilancio della passata cooperazione, fino al programma Horizon 2020 e alle strategie di cooperazione internazionale, tramite partnership a livello bilaterale o regionale.

L'Unione europea promuove la ricerca e sviluppo nell'ambito del settimo programma quadro e si sta preparando a lanciare il suo successore, Horizon 2020, il più vasto programma del mondo di collaborazione tra Paesi sulla ricerca, con un budget stimato di 79 miliardi di euro per il periodo 2014-2020. Horizon 2020 offre diverse occasioni ai Paesi della regione di affrontare sfide comuni dell'area euro-mediterranea.(ANSAmed)