Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

ENI

1^ call for standard projects ENI CBC Mediterraneo, nuova scadenza: 15/12/17
1^ call for standard projects ENI CBC Mediterraneo, nuova scadenza: 24/01/18
Bando per esperti ENI CBC Mediterraneo, ecco i risultati della selezione
Chiuso il 1° bando ENI CBC Mediterraneo: ecco i risultati e le statistiche
Cooperazione transfrontaliera nel Mediterraneo, dai risultati ENPI MED alle prospettive ENI MED
CTE 2014/20: Puglia in prima linea sull’area adriatico-ionica e mediterranea
ENI CBC Med, Egitto ed Israele firmano gli accordi di finanziamento con l’UE
ENI CBC MED: FAQ e Infoday, in attesa del primo bando a giugno
ENI CBC Mediterraneo, l'Autorità di Gestione lancia la call per esperti
ENI CBC Mediterraneo: a luglio l’evento nazionale sul 1° bando
ENI CBC Mediterraneo: online i materiali dei workshop tecnici di Atene e Madrid
ENI CBC Mediterraneo: workshop tecnici per potenziali candidati Lead Applicants
Evento CTE 2014/20: opportunità e sviluppo tra l'Adriatico-Ionico ed il Mediterraneo
Il Programma ENI CBC Med all’European Week of Regions and Cities
Italia a sostegno di allargamento e vicinato: strumenti IPA ed ENI in conferenza
Programma ENI CBC Med, le selezioni presso la sede di Valencia
Programma ENI CBC Mediterraneo, il Libano firma l’accordo di finanziamento
Programma Interreg IPA CBC Italia-Albania-Montenegro, le buone pratiche di governance
Programmi ENPI CBC 2007-2013, pubblicata la valutazione ex post