Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Il progetto prevede di rendere più accessibile e confortevole l'attuale aerostazione di Bari-Palese al fine di migliorare gli standard qualitativi di accoglienza dei passeggeri, con particolare riferimento all'area extra Shengen ed all'Albania. Nel dettaglio, il progetto prevede: A) Realizzazione di una nuova zona "Partenze"; B) Adeguamento funzionale della zona Accettazione ed aree per utenza; C) Realizzazione di una nuova zona "arrivi".


Nome progetto
  Lavori di ampliamento ed adeguamento dell'attuale aerostazione passeggeri
Programma
  Interreg IIIA Italia - Albania 2000-2006
Asse
  1 - Trasporti, comunicazione e sicurezza
Misura
  1.1 - Trasporti e comunicazioni
Azione
  1.3) : Adeguamenti dei servizi portuali dell`aeroporto di Bari.
Capofila
  S.E.A.P. Società Esercizio Aeroporti Puglia
Regioni italiane coinvolte
  Regione Puglia
Settori regionali
  Settore Trasporti
Soggetti partner in Italia
  S.E.A.P. Società Esercizio Aeroporti Puglia
Aree geografiche di intervento
  Albania, Italia, 
Soggetti partner nei paesi esteri
  ALBTRANSPORT "Mother Teresa" Airport
Area tematica di intervento
  Trasporti, infrastrutture e sicurezza
Durata del progetto
  52 mesi
Inizio/fine progetto
  18/09/2001 - 31/12/2005
FESR
  €1.912.204,41
Stato
  €1.338.543,09
Regione
  €573.661,32
Dimensione finanziaria
  € 3.824.408,82
Stato di attuazione
  Concluso

Documenti
 Brochure

Immagini
 Foto