Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Il progetto è finalizzato a migliorare l`attivià di sorveglianza e dei controlli di sicurezza correlati ai traffici di passeggeri e merci del Porto di Brindisi (IT) e di Durazzo (AL).


Nome progetto
  Brindisi Durres Port eSecurity Project
Programma
  Interreg IIIA Italia - Albania 2000-2006
Asse
  1 - Trasporti, comunicazione e sicurezza
Misura
  1.2 - Sicurezza
Azione
  1) : Potenziamento infrastrutture e strutture sicurezza.
Capofila
  Autorità Portuale di Brindisi
Regioni italiane coinvolte
  Regione Puglia
Settori regionali
  Settore Trasporti
Soggetti partner in Italia
  Autorità Portuale di Brindisi
Aree geografiche di intervento
  Albania, Italia, 
Soggetti partner nei paesi esteri
  Autorità portuale di Durazzo
Area tematica di intervento
  Trasporti, infrastrutture e sicurezza
Durata del progetto
  16 mesi
Inizio/fine progetto
  16/08/2004 - 5/12/2005
FESR
  €862.750,00
Stato
  €603.925,00
Regione
  €258.825,00
Privato
  €24.500,00
Dimensione finanziaria
  €1.750.000,00
Stato di attuazione
  Concluso

Documenti
 Brochure