Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Programma   IPA - Programma di Cooperazione Adriatica Transfrontaliera 2007-2013
Asse   Asse Prioritario 3 – Accessibilità e Reti
Misura   Misura 3.3 – Reti della Comunicazione
Titolo progetto   Project arTVision – A Live Art Channel
Acronimo   ARTVISION
Leader partner   Regione Puglia – Area Politiche per la Promozione del Territorio, dei Saperi e dei Talenti
Partner italiani  

- Regione Puglia
- Fondazione Museo Pino Pascali
- Regione del Veneto – Sezione Attività Culturali e Spettacolo
- Accademia di Belle Arti di Venezia

- Artribune (partner associato)
- Servizi-Italiani.net S.r.l.  (partner associato)

Partner esteri  

- MON - Ministry of Culture of Montenegro
- MON - Faculty of Dramatic Arts – Cetinje
- AL - Ministry of  Culture  – Albania
- AL - University of Arts –Tirana
- HR - KANAL RI – Croatia
- HR – Primorje-Gorski Kotar County

- FR - Euronews (partner associato)
- MON - Radio Television of Montenegro (partner associato)
- AL - RTV Ora News (partner associato)

Sintesi del progetto   arTVision è un progetto che pone come priorità strategica l’innovazione nella comunicazione culturale interattiva e interistituzionale tra tutti i paesi adriatici ed europei.

Obiettivo generale del progetto è dare a tutti la possibilità di fruire gratuitamente di arTVision: canale tematico transmediale capace di offrire contenuti culturali di alta qualità ed originalità sull’intera gamma delle arti contemporanee, prodotti da un arcipelago di redazioni televisive interconnesse - prima struttura “a rete” di comunicazione artistica transmediale in area adriatica.

arTVision avrà la peculiarità innovativa di poter trasmettere la propria (art) “VISION” sfruttando le reti di comunicazione e le infrastrutture dei media  già esistenti nei paesi partner o aderenti alla rete.

arTVision è un “marchio” unico, con una sua mission, una sua precipua identità culturale, che sarà trasmesso attraverso una strategia di comunicazione trasversale e plurale.

I contenuti audiovisivi prodotti da arTVision attraverseranno, infatti, tutti i canali di trasmissione che aderiranno progressivamente alla macro-rete di supporto al progetto, e saranno visibili con ogni sistema di broadcasting in uso nei vari Paesi, in modalità analogica, digitale terrestre, satellitare o web.

Le macro-aree obiettivo del progetto arTVision sono:

  1. selezione di contenuti artistici di alta qualità e valorizzazione di talenti locali a livello globale -  con selezione di  giovani artisti emergenti che siano portatori di valori locali e promotori di una nuova cultura del dialogo e di nuove forme di mobilità nell’arte contemporanea;
  2. mobilità delle opere d’arte e degli artisti – con forme di ospitalità transfrontaliera che garantiranno uno scambio e una conoscenza reciproca tra gli artisti, le cui opere verranno realizzate ed esposte nei siti designati sulle sponde dell’Adriatico;
  3. divulgazione e diffusione massima delle opere e dei contenuti audiovisivi presso le popolazioni adriatiche ed europee – con diffusione  dei contenuti audiovisivi tramite nuove tecnologie (web TV, canali social) e attraverso tutti i circuiti convenzionali che si assoceranno al progetto  (TV nazionali, TV satellitari, reti museali, musei d’arte contemporanea);
  4. produzione dei contenuti -  con realizzazione costante e innovativa di prodotti audiovisivi con contenuti artistici e nuovi format sperimentali per la comunicazione culturale.
L’innovatività del progetto e la spinta/invito alla transmedialità e alla cooperazione transfrontaliera sarà comunicata e fatta conoscere al grande pubblico attraverso presentazioni del progetto in tutti i porti adriatici delle aree di partenariato coinvolte.

La perdurabilità a lungo termine degli effetti del progetto arTVision si basa sull’ideazione e realizzazione di un Cross Border Sustainability Plan che sia di supporto al progetto. Esso nascerà da un processo di progettazione partecipata e di dialogo che permarrà attivo, tra partner e associati, per tutta la durata del progetto. In tal modo s’intende sostenere il progetto in maniera stabile e continuativa oltre la naturale chiusura dello stesso (agosto 2015).
Settori di intervento   Cultura e Arte Contemporanea
Paesi di intervento   Italia, Albania, Croazia, Montenegro
Budget di progetto   3.305.727,62  Euro
Budget Regione Puglia   572.097,10 Euro
Inizio/fine progetto   Ottobre 2012 - Agosto 2015
Sito web di riferimento   http://www.artvision.agency
Referente per la Puglia   Piacentino Ciccarese (RUP)