Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Nome progetto Cross border electronic Exchange for  the tourism business accomodation units: information services to match offer and demand
Acronimo CETA
Programma European Territorial Cooperation Programme "Greece - Italy 2007-2013"
Asse Migliorare l'accesso alle reti e servizi sostenibili
Obiettivo specifico Miglioramento dei trasporti, delle reti e dei servizi di informazione e comunicazione
Descrizione del progetto Il Progetto CETA sviluppa strumenti di “Marketing Intelligence” pensati e realizzati su misure delle PMI del turismo extralberghiero. L’obiettivo è quello di creare un’offerta turistica transfrontaliera che valorizzi le strutture ricettive di piccole dimensioni. Lo strumento di attuazione è un portale Web che favorisce l’incontro tra la domanda dei Tour Operator e Tour Organizer nazionali ed internazionali e l’offerta di servizi di accoglienza e strutture extralberghiere in Puglia e nelle Isole Ioniche (in Grecia). Uno strumento multimediale BtoB supporta gli intermediari del viaggio a migliorare l’offerta turistica, creando un network qualificato di strutture ricettive che rispondano a bisogni specifici dei viaggiatori.  CETA contribuirà così a migliorare l'informazione e la comunicazione per quanto riguarda l'offerta turistica nelle aree interessate (Puglia e Regioni Ioniche della Grecia).
Capofila
Camera di Commercio di Bari
Partners italiani Innova Puglia S.p.A.
Partners esteri

- Camera di Commercio di Corfù
- Università Ionica

Area tematica di intervento Turismo e valorizzazione patrimonio culturale
Area geografica italiana Regione Puglia
Area geografica greca Isole Ioniche
Data inizio e fine 02 Maggio 2013  -  30 Ottobre 2015
Output di progetto 1. Realizzazione della borsa telematica transfrontaliera. Il Borsino Telematico è un servizio informatizzato, con regole certe e trasparenti, che intende proporsi come mezzo flessibile di scambio e collegamento tra le domande e le offerte (BtoB).
2. Qualificazione dell’offerta turistica extralberghiera
3. Aggregazione dell’offerta (protocolli di rete fra imprese)
4. Implementazione di servizi informativi telematici sui trasporti locali e transfrontalieri (treni, bus, porti e aeroporti) e sulla fruizione dei siti culturali e ambientali del territorio.
5. Piano di sostenibilità e mantenimento Borsa telematica.
Descrizione dei risultati Il progetto intende migliorare i servizi di informazione al fine di facilitare l'accesso ai beni e servizi relativi al trasporto, ricettività e ai beni culturali e ambientali presenti nell'area transfrontaliera. Il tutto attraverso il principale output di progetto ovvero la creazione di una piattaforma telematica innovativa per operatori del turismo e utenti del web: infatti attraverso lo sviluppo della Borsa Telematica del turismo transfrontaliero extralberghiero, si sta creando una rete di offerta turistica extralberghiera caratterizzata da servizi di qualità locali e transfrontalieri, con una strategia di autopromozione che andrà ad aumentare la competitività anche su scala internazionale. Inoltre, considerando che i soggetti facenti parte della rete, aderiscono ad una Carta di Servizi di qualità dell'accoglienza turistica, l'offerta è caratterizzata da un alto standard di servizi di qualità.
Sito web www.cetaproject.eu
Budget di progetto € 1.348.200,00
Finanziamento FESR € 1.011.150,00
Finanziamento statale € 337.050,00